Keys si ritira, Paolini ai quarti di Wimbledon

Italpress news

Di

LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Continua il momento d’oro di Jasmine Paolini, che approda per la prima volta ai quarti di Wimbledon. La 28enne di Bagni di Lucca, mai oltre il primo turno sull’erba londinese e finalista all’ultimo Roland Garros, approfitta del ritiro di Madison Keys, numero 12 del seeding e lo scorso anno ai quarti, sul 6-3 6-7(6) 5-5 a favore dell’azzurra dopo due ore e 23 minuti di gioco.
La Paolini, settima testa di serie, nel secondo parziale era stata brava a rimontare da 1-5 annullando due set-point prima di cedere al tie-break (8-6), dove l’americana era riusciuta a pareggiare i conti al secondo tentativo. Un contraccolpo che non abbatte la numero uno azzurra, che nel terzo e decisivo set si ritrova sotto di due break ma li recupera, complice anche l’infortunio della rivale. La Keys infatti, andata a servire per il match sul 5-2, sull’ultimo scambio si fa male e deve ricorrere al medical time-out per un problema alla coscia sinistra che di fatto la condiziona nella fase decisiva del match, fino al ritiro fra le lacrime. “Sono dispiaciuta per lei, vincere così è brutto – il commento di Jasmine – Abbiamo giocato un bel match, molto duro, con tanti alti e bassi. Da un lato sono felice, dall’altro sono triste per la mia rivale. Spero però che il pubblico si sia divertito”. Alla Paolini il merito di non aver mai mollato. “Sono rimasta concentrata, lei è una campionessa, ha giocato un grande tennis, era difficile rimandare la palla dall’altro lato, ma alla fine sono qui”. Sulla strada della tennista toscana ora un’altra statunitense: la vincente del derby a stelle e strisce fra Coco Gauff ed Emma Navarro.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube