fbpx

A Firenze torna il Festival Nazionale dell’Economia Civile

Economia e Finanza

 Cristina Fontanelli

FIRENZE  – Ricerca di Senso. Persone, Lavoro, Relazioni : sono queste le parole chiave prescelte per l’edizione 2021 del FESTIVAL NAZIONALE DELL’ECONOMIA CIVILE, grande kermesse che da oggi – venerdì 24 a domenica 26 settembre 2021 – ha luogo nel capoluogo toscano.  In questa occasione, Firenze torna ad essere innovativo laboratorio istituzionale per la nascita di un’economia che conduca tutti i cittadini a benefici diffusi, obiettivo perseguibile anche attraverso una riflessione pubblica e condivisa mirata a definire nuovi paradigmi, all’insegna della sostenibilità ambientale e occupazionale.

La manifestazione, svolta a Palazzo Vecchio (Salone dei Cinquecento), offre una programmazione ricca di appuntamenti a cui sono stati chiamati a partecipare autorevoli protagonisti della scena politica, amministrativa e sociale nazionale : non solo esponenti di governo, parlamentari, economisti, ma anche opinion maker, musicisti, attori, registi, intellettuali di livello internazionale e giornalisti di chiara fama.

Stamattina, dalle ore 10, si aprono i lavori e dopo i saluti istituzionali, in varie sessioni plenarie sono programmati interventi di Leonardo Becchetti (Direttore del Festival Nazionale dell’Economia), Elena Granata (Vice Presidente Scuola Economia Civile, ecc.

A seguire, dialogheranno fra loro Raghuram Rajan (docente alla Booth School of Business Università di Chicago), Stefano Zamagni (Presidente Pontificia Accademia delle Scienze Sociali) ed altri importanti ospiti. Svolta in tre giornate, la programmazione  include dibattiti, work shop, lezioni e in varie sessioni saranno discussi problemi d’attualità attinenti a welfare, economia, ma riguardanti oltre tutto attuali emergenze di salute pubblica, benessere, transizione ecologica.

Per il pubblico sono previsti anche spettacoli serali con performance di attori e cantautori di successo. All’evento in corso a Firenze sono stati invitati anche l’attuale Premier Mario Draghi, Enrico Giovannini (Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, nonché fondatore e portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile; Patrizio Bianchi (Ministro dell’Istruzione), Fabiana Dadone (Ministra per le Politiche Giovanili), Elena Bonetti (Ministra Pari Opportunità e Famiglia), Mara Carfagna (Ministra del Sud e Coesione Sociale), Andrea Orlando (Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali), Giancarlo Giorgetti (Ministro dello Sviluppo Economico).

Per garantire integrazione socioeconomica di tutti i cittadini, salvaguardando vivibilità ambientale, con l’utilizzo di buone prassi e idee utili a favorire il passaggio da un’economia lineare ad un’economia circolare e sempre più green, parteciperanno illustri relatori fra i quali Teresa Fiordelisi (Presidentessa BCC Basilicata – Credito Coop di Laurenzana e Comuni Lucani), Anna Fasano (Presidentessa di Banca Etica), Tito Boeri (Economista e Direttore del Festival dell’economia di Trento), Deaton Angus (Premio Nobel per l’Economia 2015, Docente all’Università di Princeton e Presidente dell’American Economic Association), Rajan Raghuram (Presidente della Banca Centrale Indiana) e noti esperti di livello internazionale fra i quali il Prof. Jared Diamond, docente di Geografia all’Università della California e Premio Pulitzer 1998.

Ma com’è nata l’idea di organizzare il Festival Nazionale dell’Economia Civile? Ispirandosi alle tradizioni dell’Umanesimo e dell’Illuminismo italico, questo evento (annuale) è stato ideato dalla Federazione Italiana Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali, ed è sinergicamente organizzato da Confcooperative, NeXt (Nuova Economia per Tutti) e SEC (Scuola di Economia Civile), organismi che ispirandosi al bene comune mirano a promuovere soluzioni per un’economia rispettosa dell’ambiente, con imprese realizzate come luoghi di benessere e a misura d’uomo.

Il FESTIVAL NAZIONALE DELL’ECONOMIA CIVILE è svolto dal 25 al 26 settembre 2021; Programma completo delle tre giornate è visionabile consultando il Sito : www.festivalnazionaleeconomiacivile.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE