fbpx

Azovstal, evacuati tutti i civili da Mariupol 

Mondo

Pubblicato da:

alle ore: 18:14

 Di Euronews

Più di 300 civili sono stati messi in salvo dall’inizio dell’evacuazione dall’acciaierie 

Tutti i civili sono stati evacuati dall’acciaieria di Azovstal, a Mariupol. Centinaia di civili erano barricati nei bunker e nei tunnel sotterranei del complesso industriale di epoca sovietica, insieme a migliaia di combattenti ucraini, ancora intrappolati sottoterra. Ora Kiev tenterà di evacuare anche loro, secondo quanto affermato dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky. “Stiamo preparando la seconda fase dell’evacuazione: portare in salvo feriti e medici.

YouTube player

Perchè questo sia possibile, i russi devono rispettare gli accordi e non mentire”, ha dichiarato il presidente ucraino. “Ovviamente stiamo anche cercando di evacuare i militari da Azovstal, gli eroi che hanno difeso Mariupol. È molto difficile, ma importante”, ha concluso Zelensky in un messaggio notturno.

Euronews / Presidenza ucraina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube