fbpx

Bari – Polito pronto per la nuova avventura

Sport & Motori

Non inizia sotto la buona stella l’avventura di Ciro Polito al Bari. Il direttore sportivo, infatti, proprio ieri sera, mentre era diretto a Bari da Roma dove aveva avuto un colloquio con De Laurentiis, ha avuto un incidente stradale da dove, per fortuna, ne è uscito illeso. E in ogni caso, per il suo ingaggio, manca solo l’ufficialità che dovrebbe arrivare domani e poi si calerà anima e copro nella vicende biancorosse. L’accordo sarà sottoscritto su base biennale con alcune opzioni di rinnovo.

Ieri, intanto, la società, che sta lavorando a tutto tondo per progettare la stagione a venire, ha sentito Polito che sta lavorando sottotraccia su più fronti.

Intanto sul ritiro precampionato: si è orientati verso Brentonico in Trentino anche se le ipotesi Castel di Sangro e Norcia non sono ancora tramontante. Il periodo è sempre lo stesso, da metà luglio ai primi di agosto così da poter tornare a Bari per proseguire la preparazione in vista dell’esordio in Coppa Italia.

Quindi c’è da scegliere l’allenatore per il quale le opzioni si sono ridotte a poche unità. In cima c’è Domenico Toscano che offre certezze e garanzie, ma il direttore sportivo sta valutando e altri profili che possano esaminare più analiticamente l’organico in rosa così da evitare una probabile rivoluzione tecnica e, come scrive la Gazzetta del Mezzogiorno, tra i più accreditati in tal senso ci sono Stefano Vecchi e Giuseppe Scienza, il primo per la sua capacità di infondere alle squadre che allena una precisa identità di gioco, amalgamando i gruppi composti da giovani ed esperti, mentre il secondo per la nota conoscenza del girone C e per la capacità di saper far prevalere la funzionalità dei giocatori al suo tipo di calcio.

Oltre a Toscano si segue la pista di Massimo Pavanel, tecnico della Feralpi Salò, un allenatore capace di infondere una mentalità di gioco precisa anche se la sue chances di approdare a Bari sembrano ridotte. Ci sarebbe anche un’altra pista che porterebbe ad un nome di prestigio, ipotesi che Polito sta cercando di battere.

Ad ogni modo, l’avvento di uno di questi tecnici prevede la risoluzione del contratto con Gaetano Auteri che è ricercato da Pescara e Palermo.

Massimo Longo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE