fbpx

Bolzano – Lunedì 19 aprile ore 11.30 ponte Roma passeggiata Lungo Isarco

Trentino Alto Adige

La natura ha da sempre un effetto rigenerante sulla salute fisica e mentale dell’uomo. Studi scientifici hanno permesso di approfondire la conoscenza della relazione terapeutica tra le piante e l’organismo umano.

Ma come valorizzare il potenziale “terapeutico” del verde pubblico cittadino? La Giardineria comunale a tale riguardo ha promosso un primo intervento lungo la passeggiata Lungo Isarco, in particolare nel tratto tra ponte Roma e via Bassano del Grappa, molto frequentato da famiglie e anziani. L’innovativa tecnica del Bioenergetic Landscapes ha permesso di rilevare infatti i campi bio-elettromagnetici che caratterizzano la vita nella biosfera, nell’uomo e nelle piante. Frequenze generate anche dagli alberi che possono quindi entrare in risonanza con determinati organi o sistemi del corpo umano portando grande beneficio. L’analisi eseguita ha interessato le piante esistenti lungo la passeggiata tra Ponte Roma e via Bassano del Grappa dove sono stati individuati alcuni alberi capaci di creare delle zone bioenergetiche molto favorevoli alla salute, capaci di alimentare gli organi e le funzioni biologiche. Sono stati qui collocati elementi d’arredo urbano oltre ad una adeguata segnaletica. Si tratta del nuovo PARCO BIOENERGETICO LUNGO ISARCO che, alla presenza del Vice Sindaco competente per materia Luis Walcher, dei responsabili della Giardineria comunale e dei tecnici che hanno effettuato lo studio sui campi bio-elettromagnetici, sarà ufficialmente presentato e inaugurato:
LUNEDì 19 APRILE alle ORE 11.30 sul posto


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE