fbpx

Boris Becker condannato a 2 anni e mezzo per bancarotta

Mondo

Pubblicato da:

alle ore: 03:04

L’ex campione di tennis tedesco è stato giudicato colpevole di quattro capi di imputazione tra cui l’occultamento di 2,5 milioni di sterline di beni e prestiti per evitare il pagamento dei propri debiti.

AGI – Un tribunale britannico ha condannato l’ex campione di tennis tedesco Boris Becker a due anni e mezzo di prigione per bancarotta. Becker, 54 anni, è stato giudicato colpevole di quattro capi di imputazione tra cui l’occultamento di 2,5 milioni di sterline di beni e prestiti per evitare il pagamento dei propri debiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube