fbpx

Calamandrei – E. Di Savoia: Piccoli chef crescono

Puglia

Pubblicato da:

alle ore: 22:09

Concorso “Gioachino Rossini Grand Gourmet”: secondo posto per gli studenti dell’istituto Calamandrei. Vincono con il piatto “Crescendo in quattro note”.

Si è svolto oggi Venerdi 10 Maggio,al “Santa Marta” di Pesaro, il concorso Gioachino Rossini Grand Gourmet”,che ha visto sfidarsi a colpi di ricette e piatti squisiti, le cinque scuole finaliste di tutt’Italia.

Gli studenti provenienti da Agrigento, Bologna, Bari, Cingoli, Riccione, hanno lavorato alla preparazione dei piatti dalle 8.30 alle 11.30; poi la giuria ha valutato le proposte di ogni istituto, presentate dagli aspiranti chef e maître che hanno presentato il loro piatto, la musica e il vino che hanno scelto per accompagnare la loro ricetta.

A vincere il primo premio del concorso è stato un Istituto alberghiero di Riccione con “La trota fumé nella fattoria”.

Il secondo posto è stato aggiudicato dagli studenti Gaia Fortunaed Enrico Ghiraldi, accompagnati dal prof. Stefano Pagliarulo, dell’Istituto alberghiero“Elena di Savoia – Piero Calamandrei” di Bari, con il piatto “Crescendo in quattro note”.

Un secondo posto, che per l’Istituto barese, ha il sapore di un primo posto e rappresenta un punto di partenza per far sempre meglio e formare chef e personale da sala, eccellenti.

Ricordiamo che la scuola Calamandrei, ha da soli cinque anni l’indirizzo alberghiero e recentemente ha inaugurato una sala pasticceria, che permetterà a chi sceglie l’indirizzo alberghiero, di potersi specializzare anche nel campo dei dolci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube