fbpx

Castro Jr. promuove una legge per bloccare la vendita di armi e bloccare le opposizioni

Mondo

Pubblicato da:

alle ore: 14:41

Justin “Castro” Trudeau, pupazzo del WWF, il premier che ha fatto congelare i conti del popolo canadese per aver manifestato contro il suo governo, ha intenzione di impedire la vendita di armi in tutto il paese.

Fu il primo passo di Adolf Hitler prima di iniziare il massacro di milioni di ebrei. Un popolo armato non può soccombere al tiranno di turno. È intento di Castro Jr. “Trudeau” di disarmare gran parte dei cittadini canadesi prima di imporre, alle corrotte autorità di polizia, di eseguire arresti massicci e internare i leader dei movimenti di opposizione.

In base alla legge voluta da Castro Jr, i cittadini canadesi non potranno più acquistare, vendere, importare armi in Canada. Castro Jr. in conferenza stampa di fine settimana, ha dichiarato: “…. In altre parole, stiamo chiudendo il mercato delle pistole”. L’obiettivo del tiranno, figlio di Fidel, sono palesi, d’altronde buon sangue non mente. Tutto è iniziato con il sequestro dei conti bancari dei cittadini canadesi, solo per aver avuto l’ardire di donare pochi dollari ai camionisti in protesta per la libertà di vaccinazione. Basta questo per capire chi è Castro jr..

La politica del premier non ammette deroghe, se non si è favorevoli alla sua politica si è tacciati di essere terroristi che attentano alla sicurezza dello stato e come tali devono essere perseguiti fino al sequestro dei propri beni.

Castro Jr. appena avrà raggiunto il suo obiettivo di disarmare il popolo e renderlo incapace di difendersi, incaricherà gli squadroni della morte del governo di eseguire arresti segreti ed eliminare le persone scomode.

A Castro Jr. basterà lanciare un nuovo allarme pandemia, e internare l’opposizione politica nei FEMA canadesi, che il governo ha fatti erigere in gran numero negli ultimi due anni. Non sarà un campo sanitario, come vogliono far credere, ma un vero lager per i no vax e per i politici di opposizione. Tutto pianificato, la causa della loro morte sarà attribuita al vaiolo delle scimmie e alla loro tenacia a non farsi inoculare. I vaccini sostituiscono l’eutanasia ad azione lenta, progettati per ridurre la popolazione del mondo attraverso coaguli di sangue, tumori, attacchi di cuore, malattie autoimmuni e danni neurologici. Con la legge in fase di promulgazione, Castro Jr. da seguito al piano Grande Reset partorito a Davos.

Lo applicherà per sterminare il suo stesso popolo.

Disarmati i cittadini Castro Jr. attuerà il piano voluto da Hitler prima dell’Olocausto. Il possesso di armi da parte dei cittadini è l’ancora di salvezza contro i regimi governativi criminali. Lo abbiamo visto in Venezuela.

Castro Jr. va a braccetto con Biden nel perseguire pedissequamente il piano di Davos, il genocidio dell’umanità. Un piano diabolico che prevede una carestia ingegnerizzata del cibo al fine di depopolare drasticamente la popolazione del pianeta, prima del 2030. La carenza di fonti energetiche che farà schizzare i prezzi verso l’alto, avranno un impatto su energia elettrica, industrie, trasporti e riscaldamento.
Assisteremo all’ampliamento di nuovi biolab sparsi nel mondo, dove saranno studiati nuovi virus che provocheranno pandemie per sconvolgere il mondo.

Se il vaccino che ha funzione di eutanasia lenta, non sarà sufficiente, ci penserà la geoingegneria con le antenne di Haarp a mutare il clima, emissioni magnetiche nella biosfera renderanno aride le terre da coltivazione.

Crollo deliberato delle valute legali basate sul debito mondiale per causare la povertà globale.
Escalation dei conflitti che si estenderanno a Cina e Europa.
Demolizione controllata della catena di approvvigionamento globale per privare l’umanità di cibo.
Riduzione della fertilità femminile attraverso gli alimenti, chimica e pesticidi. Promozione della cultura LGBT e del transgenderismo. Disarmo dei popoli per renderli inoffensivi. Prendere il controllo delle principali piattaforme di comunicazione per mantenere le masse lontane dalla verità. Alimentare le pressioni sociali sulle popolazioni come la perdita del lavoro. Mantenere i popoli in uno stato di costante paura e confusione che li costringe a fidarsi delle autorità (carnefice).

Eliminare il contante in favore della moneta digitale controllata dalle banche centrali. Impedire che alle elezioni possano vincere partiti di opposizione, usando tutti i tipi di strumenti anche alterando i voti.

Lo abbiamo visto con Dominion nelle presidenziali statunitensi 2020.

Bandire sul nascere tutti quei soggetti, giornalisti, influencer, politici, intellettuali, che potranno rivelare altre verità. Ridurre le risorse naturali di cui l’uomo si serve. Il cittadino deve avere la convinzione che la terra una volta benigna, non è più in grado di sfamare tutti.
Varare leggi a favore dell’eutanasia assistita.

Demonizzare tutti coloro che si oppongono alla decisione dei governi, etichettandoli come estremisti o terroristi.
Bisogna affidare il compito di demolire la reputazione di illustre personalità ai giornalisti, avvalendosi di dossier manipolati. Pensare a un nuovo piano Mitrokin.

Se persistono nell’affermare verità scomode per il governo, ricorrere a rimedi più drastici, arresti, eliminazione o sparizioni.
Prendere il controllo di tutti i media, dei finanziamenti scientifici, dei social, della cultura pop e manipolare i motori di ricerca del web, oscurando quelle informazioni che aprono la mente.

Le misure di controllo delle armi di Trudeau sono semplicemente il passo successivo per eliminare qualsiasi resistenza allo sterminio e allo spopolamento del governo in tutto il Canada. Chi vive in Canada deve sapere il futuro che lo attende, lo stesso che accadrà con Biden negli USA, nei prossimi mesi se non ci sarà l’Impeachment per il presidente.

I canadesi devono consegnare le armi, senza di esse non potranno difendersi dalle politiche tiranniche di Castro Jr.

Maurizio Compagnone
Analista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube