fbpx

“Colonialità e Culture Visuali in Italia”

Arte, Cultura & Società

Pubblicato da:

alle ore: 15:31

Domani, martedì 1 giugno alle ore 18.30, si terrà la presentazione del volume Colonialità e Culture Visuali in Italia.
Il volume, a cura di Simone Frangi e Lucrezia Cippitelli, edito da Mimesis, 2021, nasce da un progetto didattico del Biennio di Bisual Cultures dell’Accademia di Brera e analizza la persistenza di immaginari coloniali nelle culture visuali contemporanee in Italia e la politica amnesica e afasica riservata al colonialismo italiano.
La ricerca approfondisce la relazione tra l’Italia e l’Africa così come venne istituita all’epoca dell’impresa coloniale italiana, i suoi assetti ideologici nonché la posterità di immaginari tossici, consciamente o inconsciamente condivisi e riprodotti dalla “comunità immaginata” della nazione italiana. Colonialità e Culture Visuali in Italia analizza il ruolo della produzione culturale nella costruzione ideologica di narrative razziali legate a questa storia in un percorso teorico che si affianca alle pratiche di artisti italiani e artisti africani che, a partire da posizionalità diverse e complementari, hanno saputo intessere una maglia di riflessioni sull’eredità contemporanea di un lungo periodo storico ampiamente dissimulato.
 
Interverranno alla presentazione:
  • Simone Frangi e Lucrezia Cippitelli, curatori del volume
  • Barbara Casavecchia, critica e curatrice indipendente, insegnante all’Accademia di Brera
  • Angelica Pesarini, Assistant Professor – University of Toronto, Faculty of Arts and Science, Centre for Diaspora and Transnational Studies
  • Massimo Vaschetto, artista
  • Addes Tesfamariam, collaboratrice dell’associazione Il Razzismo è una Brutta Storia – Feltrinelli 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube