fbpx

Con Mattarella finisce l’impasse politica, scrive la stampa estera

Politica

Pubblicato da:

alle ore: 10:45

“I leader dei partiti che non sono riusciti a trovare un successore nonostante gli sforzi intrapresi” 

 © Afp –

La rielezione di Sergio Mattarella pone fine a una “impasse politica durata giorni, con i leader dei partiti che non sono riusciti a trovare un successore nonostante gli sforzi intrapresi”, scrive Associated Press. Mattarella, osserva invece l’Agence France Presse, “è stato rieletto presidente al termine di una maratona parlamentare che ha fatto emergere le profonde divisioni fra i partiti della maggioranza in un momento fondamentale per la ripresa post-Covid”.

Per il quotidiano El Mundo, il bis di Mattarella rappresenta “un sospiro di sollievo per il Paese, ma una sconfitta assoluta della politica“.

“Questa elezione permetterà di assicurare la stabilità del tandem Mattarella-Draghi che gestisce da un anno il risanamento del Paese”, si legge sul sito del quotidiano francese Le Figaro.

Le Monde parla di una “sorpresa dell’ultimo momento”, aggiungendo che Mattarella ha accettato “temendo per la stabilità politica dell’Italia, dato che non si trovava un suo successore”.

Il Wall Street Journal sottolinea che l’elezione “pone fine a una settimana di litigi sul altri possibili candidati che hanno minacciato di minare la stabilità del governo”. Il quotidiano statunitense osserva poi che “l’annaspare dei partiti politici italiani su come occupare la posizione, principalmente cerimoniale, di presidente, in un momento in cui l’Italia sta affrontando la pandemia, una ripresa economica in stallo e lo stallo dell’Occidente con la Russia, stava diventando un imbarazzo nazionale, indebolendo ulteriormente la scarsa fiducia degli italiani nella loro classe politica”.

Quanto alla tedesca Deutsche Welle, come tutte le testate internazionali ricorda l’età del presidente rieletto sottolineando che in precedenza “aveva detto che non voleva restare” al Quirinale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube