fbpx

Conosci Torino oltre all’Eurovision

Viaggi & Turismo

Pubblicato da:

alle ore: 09:03

In occasione dell’Eurovision Song Contest, Civitatis ha compilato una lista di luoghi da visitare a Torino, sede del festival musicale più famoso del mondo. 

MADRID – Le scommesse su chi vincerà l’Eurovision Song Contest di quest’anno si stanno chiudendo, un evento che trascende la musica per diventare un evento seguito da milioni di persone ogni anno.

Per questo motivo, e con l’intenzione che gli spettatori più viaggiatori possano conoscere meglio il luogo in cui si svolge, Civitatis, azienda leader nella vendita di visite guidate, escursioni e tour gratuiti in spagnolo e italiano, ha preparato una lista di 10 luoghi da non perdere se si vuole conoscere Torino al di là dei riflettori e del palco. 

Museo Egizio

I quattro piani pieni di sarcofagi, papiri, mummie e molti altri oggetti originali fanno di questo museo un gioiello da non perdere per nessun viaggiatore. 

Con più di 3.000 reperti, il Museo Egizio di Torino è il secondo più grande museo al mondo dedicato all’Antico Egitto, secondo solo al museo del Cairo.

Piazza San Carlo 

La Chiesa di Santa Cristina e la Chiesa di San Carlo Borromeo presiedono una delle piazze più famose della città, conosciuta anche come il ‘Salone di Torino’.

Il piano perfetto per questa piazza è quello di camminare attraverso i suoi portici, circondando la statua equestre di Emmanuel Philibert, fino a finire in una delle sue terrazze dove si può gustare un buon caffè. Anche se tutti preparano un incredibile espresso, vi consigliamo di provarlo al Caffè San Carlo, il primo caffè della città ad essere illuminato a gas. Storia, caffè e una bella vista.

Mole Antonelliana

Questo edificio, per molti anni il più alto della città, è una doppia raccomandazione. Da un lato, la sua struttura imponente, visibile da molti punti di Torino grazie alla sua cupola e alle sue dimensioni. D’altra parte, al suo interno si nasconde il Museo Nazionale del Cinema, un luogo chiave dove sono conservati migliaia di oggetti e film di grande interesse per gli amanti del cinema (soprattutto italiano).  

Se il viaggiatore accetta i suggerimenti, la cosa migliore da fare è prendere un biglietto per il Museo, passeggiare un po’ per le sue vetrine e prendere l’ascensore fino alla cupola per godere di una vista panoramica a 360 gradi di Torino. 

Tram (linea 7)

Se vuoi conoscere la città ma i tuoi piedi hanno bisogno di un po’ di riposo, questa è l’opzione migliore, poiché il percorso sembra essere stato progettato da un organizzatore di tour. 

La linea 7 percorre tutto il centro storico, un modo più comodo se vuoi immergerti nell’architettura classica della città, e puoi sempre scendere nei punti salienti e poi continuare il tuo viaggio sul tram.

Dove dovrebbero fermarsi i visitatori per sgranchirsi le gambe? Il Palazzo Madama, la Chiesa di San Lorenzo, il Palazzo Reale e il Duomo.

Duomo di Torino

Dal momento che il Duomo è menzionato nel tour della città vecchia, è il momento di sottolineare questo luogo. Il Duomo di Torino o Cattedrale Metropolitana di San Giovanni Battista è il principale edificio religioso della città, famoso in tutto il mondo per ospitare la Sacra Sindone. 

Anche se attualmente (e fino a nuovi ordini del Papa) non è possibile contemplare il panno in cui fu avvolto il corpo di Cristo, l’interno di questo luogo merita comunque una visita. E se il desiderio di vedere l’oggetto sacro è troppo grande, c’è sempre la possibilità di vedere la sua replica nel Museo della Sindone. 

Museo della Sindone

Il Museo Della Sindone, o Museo della Sacra Sindone, è stato una delle attrazioni turistiche più popolari per decenni. 

Situato nella Cripta della Chiesa della Sacra Sindone di Torino, offre una ricchezza di informazioni sulle ricerche sindonologiche che sono state effettuate dal XVI secolo ad oggi. Una tappa di grande interesse spirituale, scientifico e storico.

Porta Palatina

Tra i resti romani conservati a Torino, la Porta Palatina prende la medaglia d’oro. 

Questa porta dell’antica città di Iulia Augusta Taurinorum è pura storia, dai suoi quattro gradini alle due torri che la fiancheggiano. E a pochi metri da esso, il viaggiatore può godere del più grande mercato all’aperto d’Europa: il Mercato di Porta Palazzo. Un modo perfetto per passare la giornata senza perdere di vista lo skyline di Torino.

Santa Maria del Monte, Monte dei Cappuccini

Le migliori viste della città si trovano sul Monte de Capuccini, un punto di vista da cui si può guardare il tramonto con le Alpi sullo sfondo.

Partendo dal Ponte del Po e passando per la Chiesa della Gran Madre di Dio, ispirata al Pantheon di Roma, in circa 15 minuti si arriva al belvedere, proprio accanto alla Chiesa di Santa Maria del Monte. Cogliete l’opportunità di visitarlo perché l’interno merita una visita. 

Museo dell’automobile 

I fanatici dei motori dovrebbero prenotare una visita al museo dell’automobile, dove più di 200 auto (tra cui diverse edizioni speciali Ferrari) vi aspettano.

Considerato da The Times come uno dei 35 migliori musei del mondo, questo spazio raccoglie modelli di tutte le epoche, compresi motori a vapore e altri di singolare bellezza che aggiungono un valore speciale alla collezione. 

Se vi piacciono le auto, questo è il museo che fa per voi. E se non lo fai, lo è anche (perché il design e il set-up ti daranno un’esperienza completamente nuova).

Villa Della Regina

Quando il fratello del re di Savoia commissionò ad Ascanio Vitozzi la costruzione di questo palazzo nel XVII secolo, probabilmente non gli passò mai per la mente quanto sarebbe stato incredibile. Tanto che persino l’UNESCO ne è rimasto impressionato, nominandolo Patrimonio dell’Umanità nel 1997 senza un secondo di esitazione. 

Costruita come “vigna collinare”, è costituita da un gruppo di edifici nobili con giardini all’italiana nel centro e giochi d’acqua attraverso i quali i reali dell’epoca correvano fino a finire nei loro saloni e appartamenti. Un’altra fermata tra gli impressionanti edifici di Casa Savoia che ogni viaggiatore dovrebbe visitare. 

Su Civitatis

Civitatis è l’azienda leader nella distribuzione online di visite guidate, escursioni e attività in spagnolo nelle migliori destinazioni del mondo con più di 68.900 attività in 3.120 destinazioni in 150 paesi. Nel 2022, più di 500.000 persone riempiono il loro viaggio ogni mese con Civitatis.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube