fbpx

Crispiano (Taranto) – “Tutta un’altra storia” ecco la finale dell’Artista del panino

Puglia

La ricetta del Symposium Cafè è tra le otto finaliste del concorso nazionale. L’11 maggio si contenderà il titolo a Milano. Già nel 2016 un altro panino del locale in provincia di Taranto si era piazzato tra i più buoni d’Italia

Il Symposium Cafè di Crispiano è in finale alla quinta edizione del premio nazionale “Artista del panino” con il panino denominato “Tutta un’altra storia”. Nei prossimi giorni si contenderà il titolo di più buono d’Italia insieme ad altri sette finalisti. Il concorso è organizzato dalla rivista di settore Bargiornale, Vandemoortele e l’Accademia del Panino Italiano, la fondazione nata per promuovere e valorizzare l’identità e l’unicità del concetto gastronomico di “panino italiano” in Italia e nel mondo.

Quest’anno il concorso ha visto una prima selezione da parte degli organizzatori che hanno scelto i 20 panini semifinalisti fra tutte le ricette che erano state candidate. A quel punto i semifinalisti hanno realizzato un video e pubblicato la ricetta sul sito del concorso; lì chiunque nei mesi scorsi ha potuto votare il proprio panino preferito. Il risultato degli utenti, sommato al giudizio di alcuni professionisti, ha determinato gli otto finalisti che l’11 maggio si sfideranno a Milano, nella sede dell’Accademia del Panino Italiano, per il titolo di “Artista del Panino”.

Già nel 2016 il Symposium Cafè era riuscito a portare un proprio panino (”Acquasale”) alla finale tenutasi al Sigep di Rimini. Giunto alla quinta edizione, il concorso è sin dall’inizio riservato ai gestori di attività di somministrazione di cibi e bevande e a chef.

“Tutta un’altra storia” nasce da un’idea di Marco Agrusta, titolare del Symposium Cafè, il locale che si trova in piazza San Francesco, a Crispiano. Questa la ricetta del panino che a Milano porterà alto il nome di Taranto e della sua provincia: pan focaccia integrale – salame Pagnottella di suino nero con crusca di grano Senatore Cappelli (Salumi Martina Franca) – rucola – melanzana pastellata alle erbe – formaggio squacquerone – salsa di peperoni pugliese Plic Plac (anche detta placca).

Sarà il collaboratore del Symposium Cafè Damiano Galiano a realizzare la ricetta davanti alla giuria composta da Max Mariola (cuoco, conduttore televisivo, youtuber, volto di Gambero Rosso Channel), Roberto Barat (giornalista delle riviste Bargiornale, Ristoranti e Dolcegiornale) e Riccardo Soncini (Food & Beverage Manager di Panino Giusto). La finale sarà condotta dallo chef e influencer Mattia Poggi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE