fbpx

Dagli …ismi all’Europa con amore

Arte, Cultura & Società

Pubblicato da:

alle ore: 18:58

 Un Nuovo Rinascimento per l’Europa in guerra.

Il Movimento culturale RRM3RINASCIMENTO RENAISSANCE – Millennium III, fondato dal Prof. George Onsy (Egitto), che ne è Presidente con associato alla presidenza il giornalista Goffredo Palmerini (L’Aquila, Italia), avendo di recente raggiunto oltre 400 membri, esponenti della cultura mondiale e dei media luminari, con un incremento costante di adesioni, vorrebbe mostrare qui il suo sistema organizzativo per la creazione di reti e l’attivazione del nostro mondo di associati, in continua crescita, incanalando i loro contributi in meccanismi coerenti e sostenibili.

Sono di seguito esposti i criteri base di RRM3:

1) il nostro gruppo di reti/attivazione dei membri proposti per ogni continente; 2) gli strumenti/forma/meccanismi che forniremo a quei team con cui lavorare per ottenere risultati più rapidi ed efficaci.

  1. TEAM DI RETE/ATTIVAZIONE DEI MEMBRI RRM3:
  • Coordinatori Internazionali: Franca Colozzo (ITALIA) — Alexander Kabishev (RUSSIA)

EUROPA

  • Coordinatori EUROPA: Roula Pollard (Grecia) – Dorotea Matranga, Lilly di Siati (Italia)
  • Coordinatore Media EUROPA: Maria Teresa Manta (Italia)
  • EUROPE Networking/activation Team: Iole Chessa Olivares, Alba Contino (Italia)
  • Melina Papa (Grecia) – Veronika Mohamed (Romania) – Alla Shaliakhova (Ucraina) – Natalie Bisso (Russia)

AFRICA

  • Coordinatrice AFRICA: Nancy Ndeke (Kenya)
  • Coordinatore media AFRICA: Mutiu Olawuyi (Nigeria)
  • Squadra di rete/attivazione AFRICA: Lumazio Azubuike, Francis Otole, Dave Chukwuje, Ogechi Onyegbula (Nigeria) — Waheed Musah (Ghana) — Nane Ntube (Camerun) — Prince Kitumaini (Congo)

ASIA

  • Coordinatori ASIA: Jyotirmaya Thakur, Priyatosh Das (India)
  • Coordinatore media ASIA: Ayub Khawar (Pakistan)
  • Squadra di rete/attivazione ASIA: Mili Das, Suchmista, Rajashree (India) — Shagufta Hussein (Bangladesh)

AUSTRALIA

  • Coordinatore AUSTRALIA: Ade Caparas

NORD AMERICA

  • Coordinatori AMERICA: Ashok K. Bhargava (Canada) — Lucille LaRoche, Jisell Novas-Hill (USA)
  • Coordinatore media AMERICA: Dustin Pickering (USA)
  • Networking/Attivazione Team: Kasey Gloer (USA) — Veronica Valdez (Messico)

 

  • LINKING Team NORD AMERICA-AMERICA LATINA: Jisell Novas-Hill, Lucille LaRoche (USA) — Veronica Valdez Messico) — Griselda Alicia Soriano Chiesa (Argentina) — Silvia Ortiz (Perù/USA)

AMERICA LATINA

  • Coordinatore: Griselda Alicia S. Chiesa (Argentina)
  • AMERICA Coordinatore Media: Maktub Azur (Cile)
  • AMERICA Networking/Attivazione Team: Delsa Lopez (Cuba) – Silvia Ortiz (Perù/USA)

 

IL MONDO ARABO

  • Coordinatore mondiale arabo: Angham El-Nagar, Essam Kamel, Amal Wilson (Egitto) — Hoda Houda Boukassoula (Tunisia)
  • Coordinatore dei media del mondo arabo: Adel El-Dababy (Tunisia) — Kamal Mattar, Reda Shawky, Rana Mostafa (Egitto)
  • MONDO ARABO Networking / Team di attivazione: Abdel-Fatah El-Araby, Hayet Khlil (Tunisia) — Med Kerkoub (Algeria) — Monem Sady (Libia) — Ghada Badran (Siria) — Ihab Bakr (Egitto).

 

2.GLI STRUMENTI/FORME/MECCANISMI CHE FORNIREMO,

LE squadre di rete/attivazione dei CONTINENTI

A- Una visualizzazione del RRM3 5 livelli/canali di comunicazione:

1) MISTICO/SPIRITUALE – 2) INTELLETTUALE/CULTURALE -3) FRATELLANZA UMANITARISMO – 4) ANALITICO/PS -5) PRATICO/SVILUPPO.

 Pertanto, è stato necessario istituire squadre di rete continentali per incoraggiare i membri di RRM3 di ciascun continente a contribuire con le loro opere creative, per quanto possibile, visto che rappresentano i diversi livelli per comunicare efficacemente con il mondo attraverso i loro messaggi di pace.

 

B- L’intero ambito del sistema di attività dovrebbe estendere l’azione RRM3 a 5 livelli attraverso 10 squadre di attività, che vanno dal Messaggio Mistico/Spirituale gradualmente verso il basso fino a raggiungere il terreno concreto del cambiamento Pratico/Sviluppo. Queste 10 squadre di attività sono:

  • LETTERATURA – 2) ARTE – 3) RICERCA – 4) DIRITTI UMANI – 5) SVILUPPO SOSTENIBILE – 6) MEDIA&PUBBLICAZIONE – 7) FESTIVAL/EVENTI CULTURALI – 8) ISTRUZIONE, PIÙ – 9) ACCREDITAMENTO -10) RACCOLTA FONDI.

La classifica centrale del team (incerchiata in rosso) è la classifica principale che dovrebbe essere usata da qualsiasi team di rete/attivazione per il proprio continente. Alcuni esempi di questi grafici saranno mostrati attraverso le immagini finali di questo post, ad es. Carte di INDIA, NIGERIA, USA, MESSICO, ARGENTINA… e altri.

C- Lo schema di cui sopra rappresenta la forma principale che ciascun team di rete/attivazione del continente dovrà utilizzare per ciascuno dei paesi del proprio continente. Questi moduli permetteranno a tutte le squadre di mostrare e analizzare eventuali crisi, problemi o sfide nazionali o regionali e le azioni necessarie per affrontarle su mappe di scala differente, nonché diagrammi analitici. Ogni squadra di rete/attivazione del continente è tenuto ad attenersi a questo modello-base per rapportarsi alla specificità del proprio paese/continente.

VISIONE E MISSIONE RRM3

(Pubblicato più di 5 volte in tutto il mondo dal nostro Presidente Associato Goffredo Palmerini, e dai nostri Coordinatori PUB/MEDIA Maria Teresa Manta, Regina Resta, Elsia Mascia, Massimo Massa, Franca Colozzo (ITALIA), e Alexander Kabishev (RUSSIA).

 

Da quando è stato fondato qualche mese fa, il movimento culturale internazionale di pace RINASCIMENTO-RENAISSANCE Millennium III ha instancabilmente esaminato ogni nuova sfida che il nostro mondo affronta. Lavorando con un grande staff di pensatori, scrittori e media internazionali che compongono il Comitato europeo e il Comitato consultivo intercontinentale, questo promettente movimento continua a far riecheggiare le voci che si risvegliano dall’Europa e dal mondo intero.

 

RINASCIMENTO-RENAISSANCE Millennium III lavora per il futuro dell’Europa, affrontando il suo rapido cambiamento demografico che sta drammaticamente alterando la sua identità, gestendo anche i conflitti presenti e futuri che sorgono a causa dell’inevitabile gap tra la laicità dei governi europei e i diversi livelli di comprensione e pratica delle religioni.

Tuttavia, non dovremmo mai ignorare il fatto che un cambiamento così “accelerato” nella struttura europea avrà alla fine ripercussioni devastanti sul mondo intero. Quindi, mentre accogliere i profughi è umano, introdurli nelle società europee di nazionalità e culture profondamente radicate, attraverso un acuto sistema multidimensionale di integrazione, è ancora più umano.

Inoltre, non dimentichiamo mai che l’Europa presente e futura dovrebbe assumersi responsabilità e ruoli vitali nell’aiutare i suoi continenti-sorelle che soffrono per molti decenni a causa dell’imperialismo europeo che ne ha esaurito tutte le risorse.

Si dovranno introdurre seri sforzi per riequilibrare il lusso e la prosperità di cui l’Europa, “la dea più amata di Zeus”, sta godendo oggi a fronte dell’impoverimento di altri paesi, sia nelle risorse che nelle strutture statali, sue ex colonie solo ieri.

Ecco perché RINASCIMENTO-RENAISSANCE Millennium III ha coniato il seguente slogan: “Insieme per il futuro dell’Europa… Insieme all’Europa per il mondo”, dove “Per il mondo” significa non solo la pace nel mondo, ma anche la gestione delle crisi e la prosperità mondiale attraverso progetti di sviluppo sostenibile.

 

Qui non stiamo giudicando l’Europa per le sue ambizioni passate, ma stiamo solo cercando di leggere ad alta voce le lezioni della storia. Ci stiamo muovendo velocemente per sostenere la sicurezza presente e futura dell’Europa, attivandola per illuminare e aiutare gli impoveriti di ieri che potrebbero essere i terroristi di oggi e di domani, in grado di minacciare la sua stessa esistenza. Ciò l’aiuterà anche ad affrontare in modo corretto ed efficace quelle ondate infinite di rifugiati che aggiungono sempre più oneri sulle spalle europee.

Questa è la vera sicurezza che tutte le fortezze e le armi non potranno mai promettere.

Sì, è giunto il momento che un’Europa UMANISTICA si rialzi per guidare il mondo con amore, portando la fiaccola di un nuovo Rinascimento che ripristini i valori immortali del suo Rinascimento del XV-XVI secolo.

Così facendo, l’umanità sarà posta in una posizione centrale in grado di fronteggiare tutte le sfide che le si pareranno davanti, preoccupazioni, aspirazioni e, soprattutto, altri punti di vista dicotomici e pregiudizi culturali e religiosi.

Ecco perché, come Logo originale del Rinascimento, l’immagine raffigurante la Centralità dell’Uomo che Leonardo da Vinci aveva disegnato, sull’esempio dell’Homo Vitruvianus, è stato da noi adottato. Esso è più che mai attuale e rappresentativo del nostro emblema come l’alba della tanto attesa Mente Shift e di un Ordine Mondiale Eterno incentrato sull’Umano che risplende dietro.

Arch. Franca Colozzo (Italia) – Prof. George Onsy (Egitto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube