fbpx

Dal 5 al 9 novembre torna il Merano Wine Festival

Attualità & Cronaca

 

 

Dal 5 al 9 novembre torna il Merano Wine Festival che, dopo i due rinvii per la pandemia nell’ottobre 2020 e nello scorso marzo, si presenta nel segno dell’eccellenza.

“Excellence is an attitude” è infatti il motto di Helmuth Köcher, WineHunter e patron della manifestazione che ne ha presentato il Festival con lo slogan “Le ali della bellezza” in riferimento all’eccellenza dei prodotti presenti.

In questo contesto i consorzi aderenti ad Ascovilo (associazione dei consorzi vitivilicoli lombardi) saranno protagonisti nell’area di Regione Lombardia con la Federazione delle Strade dei Vini e Sapori di Lombardia.

“Il Merano Wine Festival non è solo un evento è un vero e proprio “think tank”, un forum di scambio di opinioni tra produttori, opinion leader, professionisti del settore e consumatori – ha spiegato Giovanna Prandini, presidente di Ascovilo -. L’obiettivo è essere ambasciatori di altissima qualità nel mondo delle produzioni vitivinicole lombarde nel salotto dell’eccellenza del vino che si abbina ai prodotti del territorio. Merano rappresenta il primo momento ufficiale della collaborazione con la federazione di tutte le strade del vino lombarde”.

La kermesse internazionale dal 1992 è simbolo di eccellenza nel panorama wine&food e dove ogni anno va in scena la selezione The WineHunter Award che durante l’anno Helmuth Köcher fa con la sua commissione di assaggio di grandi esperti. Un format tradizionale dal tema “Le ali della bellezza” per celebrare la bellezza che sovrana nel mondo wine&food: dal 5 al 9 novembre Merano WineFestival si snoderà nel Kurhaus, in GourmetArena, al Teatro Puccini, all’Hotel Terme Merano e in altri hotel meranesi.

L’evento si svolge in sicurezza e dà la possibilità a produttori e visitatori di vivere in presenza un’esperienza all’insegna dell’eccellenza. Grazie alla piattaforma WineHunter HUB, nata un anno fa in occasione della 29^ edizione digitale del Festival, sarà inoltre possibile seguire online l’evento e incontrare virtualmente i produttori. Il tutto con Ascovilo e la federazione delle strade dei vini e dei sapori che saranno ambasciatori dell’eccellenza lombarda. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE