fbpx

Del Noce boccia Domenica In: “Deprimente”

EventiLazio

Una trasmissione a dir poco deprimente. Mi vergogno di essere stato direttore di Rai uno”. Fabrizio Del Noce boccia senza mezze misure la nuova Domenica In condotta dalle sorelle Parodi. “Sono pensionato -dice all’Adnkronos- vivo in Portogallo e di tanto in tanto mi sintonizzo su Rai uno. Oggi, guardando Domenica In mi è venuto un attacco di bile, e lo dico prima degli ascolti. Una trasmissione senza capo nè coda, senza un filo logico, senza idee. Poi la conduzione… Se Cristina è una professionista, Benedetta non può fare tv. Non dimentichiamo che Domenica In è stata condotta da professionisti come Corrado, Baudo, Carrà… Fa male al cuore -prosegue Del Noce- dopo aver diretto Rai Uno per tanti anni, vederla ridotta così”.

“Spero che con Angelo Teodoli cambi qualcosa -continua Del Noce, riferendosi alla nomina del nuovo direttore di Rai 1- E’ stato il mio braccio destro per sette anni e ne conosco il valore. Mi auguro che resista alle pressioni perché sul direttore di Raiuno ce ne sono tante. La rete è la cassa della Rai, per la pubblicità e per gli stipendi dei dipendenti. Vedo che programmi che si sperimentano adesso, anche in prima serata, al sabato fanno l’11%. Quando ero io direttore la soglia di tranquillità era il 18%. Se facevano meno venivano chiusi in anticipo”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE