fbpx

Del Re in Somalia: partner strategico per l’Italia

Mondo

2020-12-10
 
 

La Vice Ministra agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Emanuela Del Re, si e’ recata a Mogadiscio per la sua terza visita in Somalia dal 2018, per partecipare alla Conferenza Donatori per la ricostruzione dell’Università Nazionale Somala (UNS), che la Cooperazione Italiana sostiene sin dalla sua fondazione nel 1969. Intervenendo alla Conferenza, la Vice Ministra ha ricordato come negli ultimi anni l’Italia abbia fornito un importante sostegno alla ripresa dell’operatività dell’UNS, tramite numerose iniziative per l’adeguamento infrastrutturale del Campus, il miglioramento dell’offerta formativa e l’assegnazione a giovani neolaureati di borse di studio presso le Università italiane. La VM ha annunciato che l’Italia sosterrà nel 2021 con un proprio contributo una parte dei lavori di ristrutturazione del campus universitario e incrementerà le borse di studio agli studenti più meritevoli.

Nel corso della giornata, Del Re ha anche firmato l’Accordo bilaterale Quadro di Cooperazione allo Sviluppo, insieme al Ministro degli Esteri Ahmed Isse Ahwad. La Vice Ministra ha quindi avuto incontri bilaterali con il Primo Ministro Roble, il Ministro di Stato alla Presidenza della Repubblica, Hassan Khalif, la Ministra per gli Affari Umanitari Kadija Mhammed Dirye cui ha preannunciato l’invio nei prossimi giorni a Bosaso di un volo con un carico umanitario in risposta alle recenti inondazioni nella zona del Puntland. Sul versante della sicurezza, la Vice Ministra ha ricordato il ruolo dell’Italia nel rafforzare le competenze delle forze dell’ordine somale, tramite la formazione da parte dei nostri Carabinieri presso la base di Gibuti e l’importanza dei contingenti e personale italiani nelle tre missioni europee presenti in Somalia: EUNAVFOR Atalanta, EUTM e EUCAP. 

“La Somalia è un partner strategico per l’Italia e un Paese prioritario nella nostra azione di politica estera e di cooperazione allo sviluppo. Continueremo a sostenere Mogadiscio nel processo di ricostruzione e stabilizzazione anche in vista delle prossime elezioni parlamentari e presidenziali.” – ha dichiarato la Vice Ministra – “L’Italia è oggi chiamata ad assumere un ruolo guida più significativo nei principali consessi multilaterali e continuerà a sostenere gli sforzi della Somalia nel suo percorso verso lo sviluppo sostenibile e il progresso.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE