fbpx

E’ di Peter Neumair il cadavere ritrovato nell’Adige

Attualità & Cronaca

Il corpo è stato riconosciuto dall’avvocato della figlia Madè. Ad avvistarlo un giovane che stava camminando lungo la ciclabile che costeggia il corso d’acqua

©  Pierre Teyssot/Agf – Rcerche nel fiume Adige

È di Peter Neumair il cadavere ritrovato nelle acque del fiume Adige all’altezza di Ravina nei pressi di Trento. Il cadavere, come riferito dal Tg3 regionale, è stato riconosciuto dall’avvocato della figlia Madè.

Da fine gennaio si trova in carcere a Bolzano il figlio della coppia, Benno Neumair di 30 anni, che nelle settimane successive aveva confessato l’omicidio dei genitori. Benno ha ucciso di genitori nell’appartamento di via Castel Roncolo, trasportato i due corpi fino al ponte Ischia Frizzi a nord di Vadena e quindi gettati nel fiume Adige. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE