fbpx

E se davvero Fedez si candidasse alle elezioni del 2023?

Politica

L’ipotesi è spuntata dopo che alcuni mezzi di stampa hanno fatto sapere dell’acquisto del dominio registrato fedezelezioni2023.it da parte della Zdf, la società che appartiene al rapper italiano 

© ALESSANDRO BREMEC / NURPHOTO / NURPHOTO VIA AFP 
– Fedez

Fedez potrebbe impegnarsi in politica. La notizia gira da alcune ore sul web dopo che il Corriere della Sera ha fatto sapere dell’acquisto del dominio registrato fedezelezioni2023.it da parte della Zdf, la società che appartiene al rapper italiano.  

Il nome del dominio “rimanda – si legge sul Corriere.it – a un suo diretto coinvolgimento nelle elezioni politiche italiane che, se la legislatura arrivasse al suo completamento (come più che verosimile), si terranno tra un anno e mezzo. Il dominio registrato, che al momento risulta ovviamente inattivo, non lascia scampo a fraintendimenti del caso: fedezelezioni2023.it. Come non si presta a fraintendimenti di sorta la società che l’ha comprato, la ZDF (Fedez al contrario), che è la sua”. 

“Immaginare – viene precisato ancora dal quotidiano – la metà della mela artistico-sentimentale del duo Ferragnez impegnata nientemeno che nelle elezioni politiche sarebbe stato fantapolitica fino a qualche anno fa. L’affondo al concertone del Primo maggio, le sferzate indirizzate alla classe politica durante il percorso che ha portato all’affossamento del ddl Zan e la costante polemica contro Matteo Salvini – tutto griffato dal marito di Chiara Ferragni, sempre in prima persona – lasciano spazio a più di un punto interrogativo. “Fedez? Preferisco Orietta Berti”, l’ha liquidato tempo fa il leader della Lega, durante uno dei tantissimi botta e risposta che li hanno visti protagonisti, l’un contro l’altro dialetticamente armati”. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE