fbpx

È stato operato un bambino con due peni completamente funzionanti

Ambiente & Salute

Written by:

Il bimbo è stato operato all’età di sette anni, dopo essere stato ricoverato in una clinica specialistica. Il delicato intervento ha portato alla rimozione del fallo sinistro. Nella letteratura scientifica questa situazione è stata documentata solo 100 volte dal 1.609

Un bambino uzbeko, nato con due peni, è stato operato per rimuovere uno dei due organi genitali. Descritto sulla rivista Urology Case Reports, l’intervento è stato eseguito dai medici del Tashkent Pediatric Medical Institute, in Uzbekistan. Questa condizione, spiegano gli esperti, si chiama difallia, o diphallasparatus, si verifica una volta ogni sei milioni e comporta la formazione di due peni.

Il bimbo è stato operato all’età di sette anni, dopo essere stato ricoverato in una clinica specialistica. Il delicato intervento ha portato alla rimozione del fallo sinistro. Nella letteratura scientifica questa situazione è stata documentata solo 100 volte dal 1.609.

Le cause cliniche della difallia non sono ancora ben comprese, ma gli studiosi ipotizzano che si verifichi durante lo sviluppo embrionale. Il bambino uzbeko, affetto da difallia completa, in quanto entrambi gli organi erano perfettamente funzionanti, è stato sottoposto a un’operazione complessa e delicata per rimuovere il pene e l’uretra sinistri e reindirizzare il flusso di urina sul solo lato destro. Dopo un periodo di convalescenza di tre settimane, il bimbo si è ripreso completamente. AGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube