fbpx

Fatima. Una preghiera di Pace

Attualità & Cronaca

Pubblicato da:

alle ore: 09:48

Sebastiano Cosimo Auteri

Sebastiano Cosimo Auteri, definito reporter umanista e vedutista dell’anima esperto in fotopittura. Fotografo magistrale attraverso un utilizzo consapevole delle leggi compositive e prospettiche, della profondità di campo e, soprattutto, della dialettica tra luce ed ombra. Le sue instantanee poetiche quasi a riflettere superstizioni e credenze, deflagrano in colori inverosimili da immortalare sulla pellicola. Lo scatto tecnico è innato e il messaggio di riscatto e di rinascita viene catturato nelle figurazioni. La sua sensibilità in sintonia con le emozioni e i drammi umani lo porta a scattare flashback, pellicole istantanee, fulminee di estesa sensibilità fenomenica, tali da evocare il genere del reportage umanista. L’artista si è espresso in un’intervista sul nostro periodo inviando una foto simbolo da lui stesso commentata così:
“La foto è stata scattata nel Santuario di Nostra Signora del Rosario di Fatima, durante una delle processioni serali estive. Questo scatto, inedito, testimonia ancora una volta, come la mia volontà ed il mio occhio fisico, nei momenti particolari dello scatto, ancor prima della scelta finale della scena, si sposta dando spazio alla mia creatività.

In questo momento storico, particolare per via della guerra in Ucraina che stiamo vivendo tutti, oggi più che mai capisco il significato del mio pellegrinaggio alla volta della Madonna Immacolata Regina della Pace, chiave di lettura della foto. Nell’inquadratura tecnica la foto si sviluppa in una sezione triangolare ed una sezione a spirale aurea. La sezione triangolare si sviluppa con le bandiere, la sezione a spirale aurea, si evince con la croce. Intensa è la luce della croce che illumina le bandiere, in modo particolare risalta la bandiera alta e centrale dell’Ucraina. Alla base centinaia di fedeli con i lumi pregano la madonna per la pace. Non penso sia casuale la centralità della bandiera dell’Ucraina con a lato la bandiera degli USA e la Bandiera dei paesi bassi e del Vaticano…..uno scatto fotografico come a presagire quest’ultimi eventi”.

Le bandiere di Sebastiano Cosimo Auteri sembrano accese da scintille di un fuoco ed allineate nella fredda notte scura, come lanterne illuminano e guidano il cuore di chi desidera il dialogo tra popoli, nell’avvicinarsi “cristiano” al suo prossimo. Le bandiere imprimono su questa pellicola la sua percezione di uno spirito che tramite la ricerca personale, approda all’immateriale, lì dove poesia, incanto, e maestosità s’incontrano per trasfigurare una pluralità di echi ed emozioni contemporanee, tipiche del fotografo Sebastiano Cosimo Auteri. Compito etico dell’Artista non è arginare il contenuto, ma dischiuderne l’accesso, indicando allo spettatore il senso di un ulteriore mistero o chiave di lettura.

Melinda Miceli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube