fbpx

Fed pronta a un rialzo dei tassi rapido se l’inflazione non cala

Economia & Finanza

Pubblicato da:

alle ore: 08:06

Gli indicatori dell’attività economica e dell’occupazione “hanno continuato a rafforzarsi”.

© JIM WATSON / AFP
– Jerome Powell

AGI – “Presto sarà opportuno” un rialzo dei tassi di interesse. Lo afferma la Fed nei verbali della riunione del 25 e 26 gennaio del Fomc, il braccio di politica monetaria della Federal Reserve.

“Se l’inflazione non scende come previsto, potrebbe essere oportuno togliere la politica accomodante, più velocemente di quanto anticipato”, viene spiegato. Tuttavia alcuni partecipanti alla riunione hanno espresso preoccupazione per una rimozione troppo veloce degli aiuti all’economia.

I funzionari della Federal Reserve hanno inoltre sottolineato che le decisioni dipenderanno da un’analisi dei dati, riunione dopo riunione.

Nei verbali inoltre si precisa che gli indicatori dell’attività economica e dell’occupazione “hanno continuato a rafforzarsi” nonostante alcuni settori siano stati più colpiti dal Covid-19: “L’aumento dei posti di lavoro è stato stato solido negli ultimi mesi, e il tasso di disoccupazione è diminuito sostanzialmente”.

Il comitato inoltre vede possibile la ricerca dell’obiettivo di raggiungere “la massima occupazione e un’inflazione al tasso del 2% nel lungo periodo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube