fbpx

Al fortino di Bari in mostra le opere di Anna Totaro. Ora Legale media partner

Arte, Cultura & SocietàOra LegalePuglia

Donne ammutolite, donne affrante, donne violentate nella loro essenza prima che nel loro corpo. Donne. Donne che si rialzano, donne che raccontano. Sono queste le donne manichino reumanizzate dall’artista Anna Totaro. Donne che attraverso le loro diversità, anche artistiche, riescono ad affrontare, talvolta superare, ma per lo meno a vivere o rivivere le loro esistenze.

In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Ora Legale sarà media partner di un evento organizzato dall’associazione Al Nour intitolato “Non si muore per amore. Corpi narranti di storie erranti”. Dal 18 al 24 novembre, infatti, saranno in mostra presso il Fortino Sant’Antonio di Bari, le opere dell’artista Anna Totaro.

 Inaugurazione 18 novembre ore 18:00 Fortino Sant’Antonio

La mostra sarà inaugurata sabato 18 novembre a partire dalle ore 18:00. Interverranno il dott. Giuseppe Cascella, Presidente della Commissione Culture del Comune di Bari, l’avvocata Anna Losurdo, consigliera nazionale forense da sempre impegnata nella lotta contro le violenze di genere. Parteciperanno le associazioni del territorio impegnate nella lotta contro la violenza sulle donne.

A descrivere e commentare le opere insieme all’artista Totaro, lo scrittore e critico d’arte Enzo Varricchio che in una precedente esposizione – “Lo sguardo di Eva”-  aveva definito le donne manichino totariane come “non poi così diverse dagli autoritratti della Gentileschi o della Kahlo” sottolineando, invece, come differenti siano “le sue variegate interpretazioni immaginifiche del femminile: la natura, la terra, la storia, la bellezza, la poesia. La femminilità creatrice. E’ il lato solare del suo superconscio artistico”.                 

A moderare l’evento l’avvocato e giornalista Maria Federica Dimantova.

Manichini reumanizzati in mostra dal 18 al 24 novembre. Info e orari

Gli orari di apertura del Fortino di Sant’Antonio per la mostra delle opere dell’artista Anna Totaro sono i seguenti:

Sabato 18 e domenica 19 novembre 2017 dalle ore 10:00 alle 13:00 – dalle 17:00 alle 21:30

Da lunedì 20 a venerdì 24 novembre 2017 dalle ore 17:30 alle ore 20:30

“Non Si muore per amore” performance del Gruppo Alicante. I manichini prendono vita

I manichini stilizzati di Anna Totaro comunicano tutti i sentimenti che possono pervadere una donna che abbia vissuto o stia vivendo una violenza. Ed è così che queste donne prenderanno vita. Grazie ai testi di Anna Totaro e dello psichiatra Antonello Taranto, sarà inscenata una vera e propria performance artistica in cui verrà raccontato il dramma della violenza a tutto tondo: dalle esperienze dei manichini donna, a quelle dell’omicida violentatore, fino a raccogliere i sentimenti di una bambina, una ipotetica figlia di un uomo violento.

Questa performance andrà in scena alla conclusione della mostra, venerdì 24 sia alle ore 17:00 che alle ore 19:00.

L’evento delle ore 17:00 vedrà la presenza di Silvio Maselli, assessore alla cultura del Comune di Bari, del già citato Giuseppe Cascella, Presidente della Commissione Culture dei Comune di Bari. A relazionare l’evento di chiusura, l’avv. Enzo Varricchio e l’avvocata Roberta De Siati, Consigliera dell’Ordine degli avvocati di Bari, già presidente comitato Pari Opportunità COA Bari. 

Curerà la parte fotografica Giulia Preverin.

Grazia Arborea

Ora Legale seguirà l’evento e condividerà contenuti, esclusive ed interviste.

Seguendo la pagina presente su Facebook, sarà possibile vedere le dirette on air ed interagire con noi!

oralegale.radio@gmail .com

Per saperne di più sul nostro contest culturale e sulle puntate radiofoniche visitate i nostri social

facebook  Ora Legale

twitter @OraLegaleRadio

Istagram Ora Legale


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE