fbpx

Francia, green pass anche per adolescenti

Senza categoria

Nuova estensione della tessera sanitaria in Francia. Da quest’oggi, l’attestato vaccinale (ciclo completo) già in uso per milioni di francesi dovrà essere presentato anche dagli adolescenti, a partire dal compimento di 12 anni e 2 mesi, per accedere a molti luoghi e attività tra cui bar, ristoranti, discoteche, luna park, zoo, festival, palazzetti dello sport, musei, cinema, trasporti a lunga percorrenza e piscine. L’equivalente del nostro green pass non è invece richiesto per gli sport scolastici e universitari, ma è obbligatorio per lo sport extrascolastico dilettantistico e agonistico. Come i più grandi, però, anche i giovani potranno comunque ovviare alla mancanza del green pass tramite la presentazione di uno screening negativo, o un certificato di guarigione dall’infezione da Covid avvenuta nell’arco degli ultimi sei mesi.

VACCINATI IN 7 SU 10. Nell’Esagono, la vaccinazione è stata aperta agli adolescenti a metà giugno. Al 27 settembre, Santé Public France stimava che più di sette adolescenti su dieci – il 72,1% – hanno ricevuto almeno una dose di vaccino e che quasi il 64% di loro abbia eseguito un programma di vaccinazione completo.9Colonne


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE