fbpx

G20: Lavrov e la Russia emarginati al vertice di Bali

Mondo

Written by:

Bali. Ultima ora. Il ministro degli Esteri russo, Lavrov è stato ostracizzato alla riunione del G20: indignato, ha deciso di lasciare i lavori. Dopo aver ricevuto molti affronti diplomatici e il rifiuto di scattare foto insieme, Sergei Lavrov ha assunto l’estrema decisione di partire in anticipo dalla riunione ministeriale del G20 a Bali, secondo la pubblicazione tedesca “Spiegel”.

“Sergei Lavrov terrà colloqui bilaterali, poi si rivolgerà alla stampa e se ne andrà”, ha detto questa mattina la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova. Secondo la stessa, Lavrov non parteciperà al pranzo ufficiale e alla sessione di lavoro del pomeriggio. È stato riferito che Lavrov ha lasciato immediatamente la sala riunioni dopo il suo discorso. È da notare che ha accuratamente evitato di rispondere alle domande del ministro degli Esteri tedesco Annalena Baerbock. Avrebbe dovuto parlare subito dopo Lavrov.

Le già compromesse relazioni internazionali tra Russia e occidente hanno subito un ulteriore drammatico colpo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube