fbpx

Green pass: Confesercenti, nelle piccole imprese del terziario con 5% dei dipendenti

Attualità & Cronaca

 Green pass: confesercenti, nelle piccole imprese del terziario e nel turismo sprovvisto meno del 5% dei dipendenti, rischi minimi di interruzione attivita’

Nelle piccole attività del terziario e nel turismo la percentuale i dipendenti ‘sprovvisti’ di green pass si attesta al di sotto del 5%. È quanto emerge da un sondaggio condotto da Confesercenti con SWG su un campione di 500 titolari di PMI con dipendenti.

Il 78% degli imprenditori ha confermato di aver controllato – come da linee guida – il certificato già durante la settimana, mentre il restante 22% lo ha fatto oggi. Sette titolari su 10 hanno controllato in prima persona il pass dei dipendenti, mentre il restante 30% ha delegato ad un altro dipendente.

Per quanto riguarda i dipendenti sprovvisti di certificato, solo il 20% delle imprese pensa ad una sostituzione, un dato che ci porta a ritenere che i rischi di interruzione di attività siano su livelli minimi. La maggioranza degli imprenditori ritiene che sia una misura positiva che garantisce maggiore sicurezza sul luogo di lavoro, ma c’è anche una quota di intervistati che sottolinea l’impatto negativo dei maggiori oneri organizzativi ed economici dovuti al controllo del pass in azienda.

/


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE