fbpx

Gucci dà il via ai pagamenti in criptovalute negli Usa a fine mese

Economia & Finanza

Pubblicato da:

alle ore: 06:28

L’operazione sarà possibile nei negozi Wooster a New York, Rodeo Drive a Los Angeles, Miami Design District, Phipps Plaza ad Atlanta e The Shops at Crystals a Las Vegas.

© Image Press Agency / NurPhoto / NurPhoto via AFP
– Gucci, Rodeo Drive, Los Angeles

AGI. – Gucci inizierà ad accettare pagamenti in criptovalute in una selezione dei suoi negozi negli Stati Uniti. Il programma pilota, attivo a partire dalla fine di maggio, permetterà ai clienti Gucci di pagare i propri acquisti in criptovalute nei negozi Gucci Wooster a New York, Rodeo Drive a Los Angeles, Miami Design District, Phipps Plaza ad Atlanta e The Shops at Crystals a Las Vegas. Nel corso dell’estate il programma sarà esteso a tutte le boutique Gucci a gestione diretta, in Nord America.

I clienti Gucci, informa una nota, potranno effettuare i loro acquisti in oltre 10 criptovalute, tra cui, a titolo esemplificativo, Bitcoin (BTC), Bitcoin Cash (BCH), Ethereum (ETH), Wrapped Bitcoin (WBTC), Litecoin (LTC), Dogecoin (DOGE), Shiba Inu (SHIB) e 5 USD-pegged stablecoin (GUSD, USDC, USDP, DAI e BUSD).

Gucci, si afferma “ha da sempre avuto un approccio digital first al business e questo progetto rappresenta un passo ulteriore nel percorso avviato dal brand nel Web 3.0″.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube