fbpx

I dieci anni di matrimonio di William e Kate

Arte, Cultura & Società

 

La ricorrenza giunge in un momento difficile per la famiglia reale britannica e per il Paese: dopo la recente scomparsa del principe Filippo, l’intervista di Harry e Meghan a Oprah e la pandemia

 

©
IAN VOGLER / POOL / AFP – Principe William e sua moglie Kate, famiglia reale inglese

 

 

 Sono già passati 10 anni da quel ‘sì’ che ha fatto sognare il mondo e per l’anniversario di matrimonio del principe William e della moglie Kate Middleton, come da tradizione, Kensington Palace ha diffuso due nuovi ritratti del duca e della duchessa di Cambridge: sorridenti, teneramente abbracciati nei giardini della loro casa a Kensington, lei indossa un abito-portafoglio azzurro di Ghost e al collo quello che potrebbe essere il regalo di William, una catenina in oro bianco con un pendente, una margherita, in diamanti da 18 carati.

La ricorrenza è importante e giunge in un momento difficile per la famiglia reale e per il Paese, dopo la recente scomparsa del principe Filippo, l’intervista di Harry e Meghan a Oprah Winfrey con l’imbarazzante accusa alla Famiglia reale di essere “razzista” e, ovviamente, la pandemia.

Quello che doveva essere un’occasione celebrativa per la famiglia reale è invece ricordato in modo discreto, quasi sottotono, anche se la coppia dei duchi di Cambridge è sempre più amata dai britannici e a loro viene affidato il futuro della monarchia, in primis in termini di immagine e popolarità.

È proprio Kate – che da anni si comporta in maniera impeccabile – sembra essere la ‘carta’ su cui vuole puntare la Royal Family, nel consolidare la sua immagine: del resto la duchessa di Cambridge è cresciuta in dieci anni di matrimonio: da ragazza timida e schiva, è diventata una donna, madre di tre figli, che sa superare le tempeste e sa rappresentare, senza sbavature, un ruolo centrale nella monarchia.

I ricordi del matrimonio reale

Nell’anniversario del matrimonio, la stampa d’Oltremanica torna sul percorso decennale di una delle coppie più seguite al mondo, evidenziando in sintesi che William “ha perso un po’ di capelli mentre lei appare più brillante di prima. Nel frattempo hanno cresciuto tre figli e oggi appaiono felici, di più rispetto a quando si sono sposati 10 anni fa”, scrive il Times. 

Tra gli scatti ricordo che vengono ripubblicati da giorni, quello del giorno del royal wedding, celebrato il 29 aprile 2011 all’abbazia di Westminster, William 28 anni, Kate, qualche mese in più. Un matrimonio da capogiro – 1.900 invitati, costo totale di 20 milioni, 5 mila rintocchi di campane, 2,7 metri di strascico per il vestito della sposa, per citare solo alcuni numeri – ritrasmesso in diretta in 180 Paesi e seguito da 2 miliardi di persone in tutto il mondo.

L’indomani, quando i due lasciarono Buckingham Palace mano nella mano, la coppia reale non era solo diretta al luogo segreto della loro luna di miele: stava per intraprendere una vita insieme che li ha visti viaggiare per il mondo, lavorare con enti di beneficenza e crescere una famiglia.

Solo tre settimane dopo arrivarono i primi doveri da reali: nel maggio 2011 incontrarono il presidente Usa Barack Obama e la first lady Michelle, in visita ufficiale nel Regno Unito. Fu il primo di una lunga serie di impegni portati avanti prima in due e poi, a volte, accompagnati dai figli.

I momenti salienti della coppia

Tra i momenti salienti ricordati dalla Bbc con una selezione di dieci fotografie emblematiche, in ordine cronologico, la partecipazione di William e Kate, accanto all’allora premier David Cameron, alle Olimpiadi di Londra, nell’estate 2012. In autunno dello stesso anno, in occasione del Giubileo di diamante, rappresentarono la regina Elisabetta II con un lungo viaggio in Asia e Oceania, recandosi a Singapore, in Malaysia, fino alle isole Salomone e a Tuvalu.

Il 22 luglio 2013 Kate diede la luce al principe George, presentato al mondo all’uscita del St Mary’s Hospital, al centro di Londra, a poche ore dal parto, lei sorridente come se fosse appena uscita dal parrucchiere. Nella primavera 2014 la famiglia al completo partì per un tour di tre settimane in Australia e Nuova Zelanda, primo viaggio ufficiale con il figlio. Il 2 maggio 2015 arrivò la principessa Charlotte, il cui incontro ufficiale con gli altri membri della famiglia reale fu il battesimo a Sandringham, due mesi dopo.

I duchi di Cambridge, ormai due volte genitori, hanno poi continuato i propri impegni reali, svolgendo attività di beneficenza a sostegno dei giovani e della salute mentale, oltre a compiere diversi viaggi all’estero, tra cui un tour dell’India nell’aprile 2016, spesso ricordato con la visita del Taj Mahal, e uno degli ultimi in Pakistan, ad ottobre 2019, segnato da diverse attività sportive condivise dalla coppia. Nel frattempo la famiglia si è ulteriormente allargata, con il terzogenito, il principe Louis, nato il 23 aprile 2018.

Il rapporto con Harry e Meghan

Neanche un mese dopo, il 19 maggio, il principe Harry sposava Meghan Markle. E da quel momento, in realtà già da prima, i rapporti di William e Kate e del resto della famiglia con i duchi di Sussex sono stati un crescendo di tensioni, incomprensioni, rivalità ed accuse, culminati nella Megxit, il ‘divorzio’ dalla Casa Reale di Harry e Meghan, con il loro trasferimento in California, nel gennaio 2020. 

Più di recente, ad incupire ulteriormente la vita di famiglia dei reali britannici, oltre alla pandemia nel 2020, sono state le clamorose rivelazioni dei duchi di Sussex sul razzismo all’interno della casa reale, le pressioni subite, che hanno messo in cattiva luce anche i duchi di Cambridge.

Una fra le tante recriminazioni di Meghan a Kate è stata quella di averla fatta piangere nel giorno del matrimonio, il che ha complicato ulteriormente i rapporti già difficili tra i due fratelli (anche perché la versione data dell’episodio, mesi prima, era stata esattamente al contrario: ovvero che Meghan avesse fatto piangere Kate).

Il 17 aprile, ai funerali del principe Filippo, Kate è sembrata fare da paciere: all’uscita della St George’s Chapel, quando alcuni membri della Famiglia hanno deciso di tornare a piedi verso il castello di Windsor, lei si è avvicinata ad Harry, e gli ha parlato tranquillamente; e sembrata anzi incoraggiare i due fratelli a fare altrettanto. Insomma, Kate non solo ‘roccia’ ma anche con un ruolo da paciere tra i due.

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE