fbpx

I messaggi del grande comunicatore di Kiev all’Occidente

Mondo

Pubblicato da:

alle ore: 10:24

Secondo Podolyak, a cui è affidata la gran parte dello sforzo mediatico di Kiev, le ipotesi di allentare le sanzioni contro la Russia sono inaccettabili, nel momento in cui si sta concentrando la resistenza ucraina nell’area di Siverodonetsk. 

 

La notizia è stata pubblicata ieri, 9 giugno, da uno dei maggiori giornali ucraini, “The Day” di Kiev, massima è l’indignazione da parte di Mykhailo Mykhailovych Podolyak, politico, giornalista e negoziatore ucraino, consigliere del presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelenskyy, il quale ha affermato che qualsiasi ipotesi di allentare le sanzioni contro la Russia è “categoricamente” inaccettabile sullo sfondo dei preparativi di Mosca per l’annessione dell’Ucraina meridionale e orientale.
Podoliak ha aggiunto che ogni tentativo di” legalizzare “i territori occupati deve comportare dure sanzioni, in quanto il Cremlino “deve capire il prezzo di ciascuno dei suoi prossimi passi”.

Sempre particolarmente attivo sul fronte della comunicazione, ancora ieri l’esponente ucraino, in un’intervista alla BBC Radio, come riporta l’altra testata nazionale “Ukrinform”, ha dichiarato che la tattica delle forze armate ucraine nell’area di Siverodonetsk in questa fase è quella di sfiancare il più possibile l’esercito russo, infliggendo le massime perdite di uomini e armi al nemico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube