fbpx

I volontari hanno liberato dai rifiuti la cava sotterranea di Villa Ada

Lazio

Pubblicato da:

alle ore: 02:33

Portati via 150 sacchi (di cui l’80% di sole bottiglie di plastica), oltre ad una valanga di ingombranti fra i quali due carrelli del supermercato, un carretto della Nettezza urbana, reti da letto, infissi di legno, due bombole del gas e una batteria di auto.

© Osservatorio Sherwood – Operazione di bonifica a Villa Ada

Una montagna di rifiuti, 150 sacchi (di cui l’80% di sole bottiglie di plastica), oltre ad una valanga di ingombranti fra i quali due carrelli del supermercato, un carretto della Nettezza urbana, reti da letto, infissi di legno, due bombole del gas e una batteria di auto. È la mole di scarti estratti dal parco di Villa Ada nel corso della bonifica della cava sotterranea sopra via Anna Magnani, che si è svolta oggi nell’ambito della Giornata straordinaria di pulizia “Roma cura Roma”. L’originale operazione di bonifica ipogea a Villa Ada è stata promossa dall’associazione Sotterranei di Roma in collaborazione con Retake Roma, Driade, Plastic Free, Leprotti di Villa Ada, Amici di Villa Ada e Osservatorio Sherwood.

villa ada volontari liberano dai rifiuti cava sotterranea
© Osservatorio Sherwood

Operazione di bonifica a Villa Ada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube