fbpx

Il legame tra Milano e la Puglia è da sempre indissolubile. I Pugliesi di Milano sono una parte della sua storia

Lombardia

Pubblicato da:

alle ore: 16:37

E  non si può cominciare che dal gusto.

Quindi prima di tutto la famiglia Davenia.
Nei loro negozi, da decenni, ogni leccornia pugliese a disposizione della
città e di tutto  il suo hinterland.
Di recente è  scomparso il fondatore della dinastia, Matteo. Come se fosse morto uno di famiglia, per tanti milanesi d’ importazione o meno.
E poi la cucina dei ristoranti pugliesi.
Qualsiasi elenco ne lascia fuori tantissimi, ma nominandone alcuni, li abbracciamo tutti: dal Cavalier Strippoli a Mucciaccia, da Ma.Si. ad Acquasala.
Io ho nel cuore Chechele Iacubino, da lui 40 anni fa assaggiai per la prima volta la Burrata , scrivo per reverenza con la maiuscola. Fu amore a prima vista.
In politica, a Milano, la Puglia è  da sempre una potenza. Nella prima Repubblica i fratelli Brindisini Colucci, Francesco e Michele, erano una forza.
Francesco a lungo deputato e sottosegretario alle Finanze, Michele in Regione, votatissimo e Assessore.
Poi in Regione il figlio di Francesco, Alessandro.
Ancora oggi, in Regione Lombardia,  la Puglia è  ben rappresentata dall’ Assessore Riccardo De Corato il quale, quand’ anche volesse farlo e non lo fa, non potrebbe dissimilulare il suo simpatico accento che ne rivela istantaneamente le origini.
E  poi la sorpresa: l’ autore dell’ inno milanese per antonomasia O mia bella Madunina, ossia il Maestro D’ Anzi, era figlio di genitori Pugliesi emigrati a Milano. Era Pugliese anche l’ autore di un altro pezzo forte tra le canzoni milanesi, El barbun di Navili, il Maestro Dimiccoli.
E  poi, le origini Foggiane del mostro sacro Celentano. Per il cinema, la parabola dell’ attore Diego Abantuono dal cabaret comico al cinema d’ autore è inimitabile.
Insomma, la Puglia dovrebbe aprire una sede diplomatica a Milano.
Grazie di tutto ai Pugliesi Milanesi.
Francesco Magisano
Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube