fbpx

Il monito di Locatelli: “Omicron può provocare patologie gravi”

Attualità & Cronaca

Per il coordinatore del Comitato tecnico scientifico, “E’ un messaggio non corretto dire che la variante sarebbe incapace di causare una malattia seria” 

©  Maria Laura Antonelli/Agf –   Franco Locatelli

“E’ un messaggio non corretto quello secondo cui la variante Omicron sarebbe incapace di provocare una malattia grave: è meno pericolosa ma può provocare patologie grave e anche fatali”. Lo ha ricordato Franco Locatelli, coordinatore del Comitato tecnico scientifico, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Chigi. 

 

“Secondo uno studio riguardante il Sudafrica – ha spiegato Locatelli -, i morti per la variante Omicron nel Paese sono stati 256, in larga maggioranza di over 60 a conferma di come il fattore età abbia un sua evidente incidenza“. 

“La scelta dell’obbligo vaccinale per gli over 50 – ha concluso il coordinatore del Cts – ha un suo solido fondamento scientifico e i 2,3 milioni di italiani non ancora vaccinati per i quali è stato previsto trovano protezione proprio grazie a questo obbligo”.  agi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
YouTube