fbpx

Imperia sotto le stelle

Cinema, Musica & Spettacolo

Conosciamo meglio i semifinalisti: Nadia Talenti 

1)Raccontaci di te, quando nasce il tuo amore per la musica?

 Ciao a tutti , mi chiamo Nadia Talenti ,sono nata a Firenze il 21-04-1975. Ho iniziato a cantare fin dalla mia infanzia , cioe’ dall’età di 7 anni ed è proprio in quel periodo che ho iniziato a nutrire e coltivare il mio amore per la musica.

2)Che tipo di musica fai?

 Ho imparato ad adattare la mia voce un pò a tutti i generi però , i miei preferiti sono : musica pop Italiana e straniera inoltre adoro e ascolto molto la musica Soul , Blues , Rock melodico .

3)Qual’è la tua formazione musicale?

 Attualmente io , finche c’è stata la possibilità ho sempre lavorato in gruppi di 7, 8  elementi ma , se proprio vogliamo parlare di formazione, quando capita la situazione lavorativa , siamo un duo

4)Quali sono gli artisti a cui ti sei ispirata e ti ispiri ancora oggi?

 Gli artisti a cui mi sono ispirata sono : Loredana Berté , Mia Martini , Giorgia , Janis Joplin e tante altre che hanno fatto la storia della musica Italiana ed estera.

5)Nel panorama dell’industria musicale attuale , già riuscire a vivere di musica , facendo la differenza , è un miracolo e sappiamo quante siano le difficoltà . Cosa ti aspetti da questo contest Imperia sotto le stelle ?

 Per me, è ancora una volta un onore e un piacere partecipare a questo contest. Da questo evento mi aspetto di poter conoscere persone dell’ambiente musicale , per poter vivere ancora delle emozioni attraverso la musica ed inoltre , di potere trovare collocazioni per poter lavorare.

6)Quali difficoltà incontri nel proporre la tua musica?

 Per quel che mi riguarda , di difficoltà nel proporre la mia musica ne ho incontrate più nel passato , quando non esistevano i social , perchè da quando c’è stata la possibilità di introdurre la nostra musica per mezzo di You Tube , se così mi posso esprimere , le difficoltà sono state alleggerite . Le persone hanno prima ascoltato attraverso il canale You Tube , e durante le serate , me le hanno richieste.

7)Come giudichi la musica Italiana?

 La musica Italiana in generale rimane la migliore in assoluto .L’unica cosa che è cambiata nel tempo sono i gusti musicali . Oggi giorno bisogna essere più commerciali possibili .

8)La musica indipendente ha un futuro ancora?

 La musica indipendente ha i suoi pro ed i suoi contro. Non è vincolata da case discografiche importanti quindi non sei vincolato da contratti e puoi esprimerti liberamente senza cadere nei soliti cliche commerciali , ma , ha anche i suoi contro della serie uno su mille ce la fa!

9)Come nascono le tue canzoni? Qual’è il processo creativo che c’è dietro?

 Le mie canzoni non sono autobiografiche , nascono da una grande amicizia e stima con un mio carissimo amico e autore Nicola de Bona , che ha imparato ad apprezzare non solo le mie doti canore ma , saper scrivere melodie e testi adatte per il mio timbro vocale  ed ancora saper toccare anche l’intimo del cuore .

10)Qual’è il messaggio che attraverso la tua musica e le tue canzoni vuoi trasmettere al pubblico che ti segue e ti scopre su queste pagine per la prima volta?

Nelle mie canzoni , abbraccio diversi messaggi , come quello della violenza sulle donne ( Amore Malato ) ma , il tema principale rimangono sempre : l’amore , l’amicizia , messaggi sinceri e genuini che introducono a rapporti sani.   

Redazione corriere nazionale


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE