fbpx

In plenaria del Pe giovedì il voto sulla richiesta di modifica trattati per la Conferenza sul futuro dell’Europa

Mondo

Pubblicato da:

alle ore: 06:50

La Conferenza sul Futuro dell’Europa ha individuato alcune importanti aree di riforma istituzionale, come l’abolizione del voto all’unanimità in seno al Consiglio nella maggior parte dei settori e l’espansione dei poteri dell’Unione, tra gli altri, in materia di salute ed energia.

di Brahim Maarad

© Abdesslam Mirdass / Hans Lucas / Afp

– Il Parlamento europeo

AGI – Gli eurodeputati voteranno in plenaria, giovedì, la richiesta di modifiche ai testi costitutivi dell’Ue per garantire che le aspettative dei cittadini sulla Conferenza sul futuro dell’Europa siano soddisfatte.
Nel corso dei 12 mesi della Conferenza sul futuro dell’Europa, sono state individuate alcune importanti aree di riforma istituzionale, come l’abolizione del voto all’unanimità in seno al Consiglio nella maggior parte dei settori e l’espansione dei poteri dell’Unione, tra gli altri, in materia di salute ed energia.

Nel testo, i deputati si concentrano su alcuni di questi temi.

La risoluzione dovrebbe essere adottata prima del vertice del Consiglio europeo del 23-24 giugno, in cui i leader Ue potrebbero avviare ufficialmente il processo di revisione dei trattati Ue attraverso l’istituzione di una Convenzione.

A metà giugno, anche la Commissione dovrebbe annunciare il seguito che intende riservare alla Conferenza.

La commissione parlamentare per gli affari costituzionali (Afco) continuerà a lavorare su una relazione complementare volta ad esporre l’intera gamma delle posizioni dei deputati in merito alle modifiche da apportare ai trattati Ue, prendendo in considerazione tutte le proposte della Conferenza che richiedono una riforma istituzionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube