fbpx

Intervista all’attore Carlo Frisi

Interviste & Opinioni

Written by:

Intervista a cura della giornalista Ilaria Solazzo per il Corriere Nazionale

Intervista

Ilaria – Quando e come nasce Carlo Frisi?
Carlo – Da bambino mi piaceva fare le voci dei vicini di casa, a scuola imitavo i professori, poi ho cominciato ad imitare i personaggi conosciuti dello spettacolo e della politica. Nel 1982 la mia prima serata su un palco, sono passati tanti anni.

Ilaria – La tua carriera televisiva inizia nel 1985, grazie a Maurizio Costanzo che ti prende nel cast di Buona Domenica. Che ricordi hai di quella prima esperienza?
Carlo – L’esperienza di Buona Domenica è stata bellissima, erano i tempi che Mediaset non andava in diretta, registrava due giorni prima e poi veniva trasmessa, una vera emozione rivedermi la domenica (non avevo il videoregistratore).

Ilaria – Tu sei la voce di tanti artisti, politici e sportivi. Quale personaggio ami di più imitare?
Carlo – Amo imitare Papa Francesco, prima imitavo Papa Benedetto XVI, ma sono legato ovviamente a tutti i diversi personaggi che mi hanno accompagnato nella mia lunga carriera che ha festeggiato pochi giorni fa 40 anni.

Ilaria – Qualcuno dei vip che imiti si è mai offeso o arrabbiato per una tua imitazione?
Carlo – Non si è mai offeso nessuno dei miei personaggi, non sono stato mai volgare ne offensivo.. cerco solo di far dire a loro quello che forse non direbbero mai.

Ilaria – Nel 1990 hai vinto la prima edizione di “Stasera mi butto” del grande Gigi Sabani. Che ricordi hai di Sabani?
Carlo – Sabani è stato un mio punto di riferimento, la sua scomparsa mi ha molto addolorato, abbiamo fatto tante cose belle insieme.

Ilaria – Quali sono i tuoi progetti futuri?
Carlo – Continuerò a fare i miei spettacoli in giro per l’Italia, per la TV vedremo.

Ilaria – A chi vuoi inviare un tuo pensiero?
Carlo – Ai familiari di Piero Angela. l’Italia perde un Grande Personaggio ed un Enorme Professionista.

http://www.carlofrisi.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube