fbpx

Kissinger: il conflitto in Ucraina potrebbe finire in tre modi

Mondo

Pubblicato da:

alle ore: 14:17

La crisi ucraina potrebbe finire in tre modi diversi, ha dichiarato a  The Spectator ,settimanale britannico di politica, cultura e attualità,  l’ex segretario di Stato americano Henry Kissinger.

Guerra in Ucraina: quando cesserà il conflitto armato nel Paese? Mentre le notizie che provengono dalle aree interessate dai combattimenti tra la resistenza ucraina e l’offensiva russa si fanno sempre più articolate e complesse, aumentano gli interrogativi sulla durata delle ostilità. In questo contesto, sarebbero almeno tre gli scenari possibili sulla conclusione della guerra in base all’opinione della vecchia volpe yankee.

Il primo scenario, a suo avviso, comporta il controllo della Russia su gran parte del Donbass con “le principali aree industriali e agricole”, nonché su “una striscia di terra lungo il Mar Nero”, che sarà “una vittoria per Mosca”.

“In questo caso, il ruolo della NATO non sarà così decisivo come si pensava prima”, ha sottolineato Kissinger.

La seconda opzione, come fa notare il decano della politica americana, prevede un tentativo di “cacciare la Russia” dalla Crimea, che si è riunita con essa molto prima dell’operazione speciale. L’ex segretario di Stato Usa ritiene che questo scenario potrebbe inesorabilmente portare a un’escalation del conflitto.

Il terzo scenario, suggerisce l’interlocutore della pubblicazione, prevede un ritorno alla situazione prima del 24 febbraio. In tal senso, “Le questioni irrisolte possono essere discusse durante i colloqui. La situazione sarà probabilmente congelata per un po'”, ha aggiunto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube