fbpx

La Federazione nazionale Lavoratori chiede stabilizzazione dei lavoratori precari e incentivi per nuove assunzioni a tempo indeterminato

Cronaca

C’è fame di lavoro… è un virus letale non abbassiamo la guardia.

Bisogna tutelare e incentivare le assunzioni a tempo indeterminato, basta alla precarietà con assunzioni a tempo anche come quello bandito dalla scuola per personale non docente A.T.A.

Il lavoro nobilita’ l’uomo e gli dona dignità se da’ garanzie altrimenti è schiavismo.

Chiunque appartenga alla società civile deve essere come una furia proponitrice verso il governo attuale che come i suoi predecessori ha macellato ulteriormente il lavoratore e ha svilito la parola stessa ” lavoro”.

Si falsi imbonitori politici che sotto elezioni amministrative, regionali o comunali hanno assicurato loro impegno noi notiamo come sempre solo demagogica propaganda.

La Federazione nazionale Lavoratori col suo segretario Giuseppe Alviti chiede stabilizzazione dei lavoratori precari e incentivi per nuove assunzioni a tempo indeterminato.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE