fbpx

Letta “A destra pensavano di avere già vinto ma la partita è aperta”

ROMA (ITALPRESS) – “Credo che nel centrodestra si siano vendutitroppo presto la pelle dell’orso. Non vogliamo che l’Italiafinisca tra un partito che sceglie Orbàn e un altro che apprezzaPutin. Meloni e Salvini ci porterebbero con i sovranisti, fuoridal cuore dell’Europa. E’ questo che vogliamo? Meloni al posto diDraghi? Io dico che la partita è aperta …

Italpress news

Pubblicato da:

alle ore: 08:41

ROMA (ITALPRESS) – “Credo che nel centrodestra si siano vendutitroppo presto la pelle dell’orso. Non vogliamo che l’Italiafinisca tra un partito che sceglie Orbàn e un altro che apprezzaPutin. Meloni e Salvini ci porterebbero con i sovranisti, fuoridal cuore dell’Europa. E’ questo che vogliamo? Meloni al posto diDraghi? Io dico che la partita è aperta e la giochiamo”. Lo diceil segretario del Pd, Enrico Letta, intervistato dal COrrieredella Sera. Anche se i sondaggi danno il centrodestra avanti, “ioleggo le tendenze – spiega Letta – Due partiti in calo, Lega eForza Italia. Fratelli d’Italia in buona salute. E noi quattro increscita, parlo di Pd, Calenda e +Europa, la federazione diSinistra italiana e Verdi, Impegno civico che è appena nato. Ladinamica è chiara. Ricordate il 2013 e il 2018? Tanti elettoridecidono negli ultimi dieci giorni. E noi daremo il massimo”.Letta di dice “soddisfatto” dell’accordo con Azione/+Europa.“Calenda saprà fare da magnete per i voti di centrodestra – diceLetta – Così come noi, con la nostra lista, assieme a RobertoSperanza, avremo un grande successo nell’elettorato di sinistra edi centrosinistra”.– Foto Agenziafotogramma.it –(ITALPRESS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube