fbpx

Letta trova l’accordo con Calenda e punta ad allargare il campo del centrosinistra

Politica

Pubblicato da:

alle ore: 05:05

Il segretario del Pd incontra Di Maio, domani il vertice con Bonelli e Fratoianni, “troveremo un’intesa”. Non chiude a Renzi: “Dialogo ancora aperto”.

di 

Ma il leader di Iv verso la corsa in solitaria: “Siamo coraggiosi e controcorrente”. Al partito democratico il 70% dei candidati nell’uninominale, ad Azione e +Europa il 30%

© Riccardo De Luca / Agf
– Benedetto Della Vedova, Enrico Letta e Carlo Calenda

 

AGI – Dopo giorni di tensioni e accuse, stop and go, una stretta di mano poi disconosciuta e due ore di faccia a faccia con tanto di testimoni per evitare eventuali nuove marce indietro, Enrico Letta e Carlo Calenda, assieme a Benedetto Della Vedova, siglano un patto elettorale che li vedrà correre insieme alle urne.

Patto scritto nero su bianco in cui si mette ben in chiaro che nessun leader sarà candidato nei collegi uninominali, ma nemmeno personalità divisive (come gli ex M5s, Luigi Di Maio, esponenti della sinistra), di cui si faranno carico i dem, assicurano dal Nazareno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube