Questi dati mostrano che inequivocabilmente la guerra della Russia in Ucraina non segna la fine di Putin, almeno in termini interni, come ha affermato la politologa russa Ekaterina Schulmann in un’intervista a Fox News la scorsa settimana .