fbpx

Lildombaby 11 febbraio esce “siga da solo”

Eventi, Musica & Spettacolo

Pubblicato da:

alle ore: 04:25

Per Futura Dischi il nuovo singolo Cassa dritta e atmosfere da hit R&B  in un brano per annegare pensieri tossici e tornare sul dancefloor

SIGA DA SOLO è il nuovo singolo di lildombaby, in uscita l’11 febbraio per Futura Dischi. Dopo i 100mila stream di SCUSA SONO UN DISASTRO, il nuovo brano rappresenta per il giovane artista un passaggio molto vicino alle atmosfere da dancefloor pop internazionale di artisti come Charlie Puth, Dua Lipa e  Bruno Mars.

Cassa dritta, vibrazioni R&B trainate da pulsazioni elettroniche accompagnano una spensieratezza che sembra voler anticipare mood estivi. lildombaby invita a ballare, cantare e di non pensare allo stress che accompagna per gran parte del nostro tempo, mettendo da parte relazioni tossiche e aprendo la porta a nuove esperienze.

CREDITS
Scritto da: Giuseppe Rivezzi (REEV)
Prodotto da: Giuseppe Rivezzi; Dario Pruneddu
Mix e master: Dario Pruneddu

BIO 
Artista e produttore classe ‘04, lildombaby comincia a fare musica all’età di 12 anni componendosi le basi da solo: fin da subito ha gli obiettivi chiari e capisce che la musica è la sua strada. Grazie al suo sound sad e melodico colpisce l’attenzione dei giovani della sua città e d’Italia, e ancora da indipendente entra nelle playlist Sanguegiovane, Raptopia e Ragazzo Triste di Spotify. Il primo brano con Futura Dischi e Peermusic, SCUSA SONO UN DISASTRO, ha raggiunto quasi gli 100.000 streaming.

www.instagram.com/lildombaby/
Artwork: Afraid Studio 

Label: Futura Dischi 

Management: Futura Dischi

Edizioni: Futura Dischi 

Distribuito da: Peermusic 

Ufficio Stampa: marco@conzapress.it
FUTURA DISCHI
Le canzoni, quelle belle, quelle che ti fanno cantare.
Gli artisti del futuro che hanno qualcosa da dire.
Il contenuto giusto nel contenitore perfetto.
Il nostro modo di vedere la musica che caratterizzerà il decennio 2021_2030.

facebook.com/futuradischi/
instagram.com/futuradischi/

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube