fbpx

L’ONU suona l’allarme!

Attualità & Cronaca

Written by:

Dopo che Ucraina e Russia si sono accusate vicendevolmente di bombardare la centrale nucleare di Zaporizhzhia, l’ONU lacia un appello per demilitarizzare l’area. E Putin aumenta i bombardamenti.

“Questo impianto non deve entrare in alcuna operazione militare. È necessario urgentemente un accordo a livello tecnico per stabilire un perimetro di sicurezza e demilitarizzazione, in modo da garantire la sicurezza dell’intera area”. Con questo appello il Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha accompagnato l’ultima riunione del Consiglio di Sicurezza, convocata ieri pomeriggio per discutere della situazione della centrale nucleare di Zaporizhzhia, dopo che nei giorni scorsi Ucraina e Russia si erano accusate vicendevolmente di aver colpito la struttura durante le rispettive operazioni militari. Un appello che purtroppo difficilmente verrà ascoltato.

fonte ispi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube