fbpx

Lu bricante cu llu fioccu – Ultimo (doppio) appuntamento a Maglie con “chiari di luna”

Eventi

“Lu bricante cu llu fioccu” chiude domenica 5 e lunedì 6 settembreil festival teatrale “Chiari di Luna”, in corso a Villa Tamborino a Maglie (Lecce) fino al 6 settembre per la direzione artistica di Massimo Giordano in collaborazione con Pietro Valenti.

Rocco è un brigante diverso, uno dei tanti giovani vittime degli eventi tragici e talvolta grotteschi che hanno sconvolto il Meridione d’Italia dopo la forzata Unità. Si ritrova catapultato in una banda di feroci assassini alle prese con una repressione di uguale ferocia, e vive gli eventi prima con infantile passione, poi con drammatica consapevolezza. Conosce i capi brigante, le loro donne, i loro accoliti, i soldati, gli approfittatori, le vittime, le sofferenze di una vita quotidiana tra battaglie, agguati, ricatti. Con “La guerra di Rocco” e “Mamma li Turchi!” questo spettacolo completa la “trilogia di Rocco”, tre monologhi in cui si segue la strada maestra della comicità per raccontare fatti assolutamente veri.

 “Chiari di luna” è un festival organizzato (nel rispetto delle norme anti Covid) da Belpaese in collaborazione con Corte De’ Miracoli, il patrocinio della Città di Maglie e del Teatro Pubblico Pugliese e il sostegno di “Scena Unita”, Cesvi, “La musica che gira”, Music Innovation Hub.  Prevendite da “Cartel”, in piazza Aldo Moro 19 a Maglie (tel. 0836.484092 e 328.0454551). Ingresso a 10 euro più 1 per diritto di prevendita (botteghino aperto dalle 19.15, apertura porta alle 20.45; non sarà consentito l’ingresso a spettacolo iniziato).

*IL TEATRO È DI TUTTI*

“Chiari di Luna” offre gratuitamente, nelle serate degli spettacoli del Festival – a chi è in possesso di biglietto d’ingresso ma è sprovvisto di green pass o di certificazione Covid (ad eccezione dei minori di anni 12) – la possibilità di effettuare un tampone rapido tramite personale specializzato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE