fbpx

Maldini: “Tornato per amore del Milan”

Sport & Motori

Written by:

 “Alla base di tutto c’è l’amore verso il Milan. La mia storia mi impone di esser qua, l’amicizia e il progetto serio sono gli altri motivi”. Paolo Maldini spiega così la decisione di tornare al club rossonero, dove sarà il nuovo direttore sviluppo strategico dell’area sportiva. “La società è seria e solida e vuole tenere questo club per un periodo di medio-lungo termine – prosegue -. La squadra viene da due sesti posti, cercheremo di migliorarla. Ci siamo parlati con Leonardo e, da qui a fine mercato, qualcosa si saprà”.

Per quanto riguarda la conferma di Rino Gattuso sulla panchina “non è mai stata in discussione” dice Maldini. “Rino è uno che trasmette valori -aggiunge -. Ha fatto benissimo lo scorso anno ed è un punto di riferimento importante per far crescere i nostri giocatori. Mercato? Quando ci vedremo sentiremo le sue richieste”. 

IL PASSATO – “Ho parlato con Leonardo e con la nuova proprietà mi hanno esposto il loro progetto e io in questo progetto credo. Sono davvero felice di far parte del nuovo Milan, sono molto contento” dice il neo direttore sviluppo strategico dell’area sport milanista, società di cui è stato la bandiera da calciatore per oltre 20 anni ma dalla quale era fuori da 9 anni. “In questi anni non ho mai detto di no senza prima parlare -aggiunge Maldini -. Con Barbara Berlusconi avevo intavolato un discorso, poi non andato a buon fine. Un anno e mezzo fa avevo parlato con la proprietà cinese, ma non siamo riusciti a definire il ruolo e ho deciso di non collaborare con loro. Adesso la situazione è diversa”.

I TIFOSI – in merito al suo rapporto con una parte della curva del Milan, che in occasione del suo addio al calcio nel 2009 lo contestò, Maldini dice: “Per me quello che è successo è dimenticato”. Ora “il mio rapporto con i tifosi è stupendo. Mi amano e me l’hanno sempre dimostrato. Quello che è successo è rimasto in quella giornata. Non devo ricucire niente, ho altri obiettivi in testa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube