fbpx

Market mover: occhi puntati sullo spread e sulle banche centrali

Economia & Finanza

Pubblicato da:

alle ore: 08:17

L’attenzione nei prossimi giorni si concentrerà soprattutto sulle riunioni della Fed, della Boe e della Boj, che si terranno rispettivamente mercoledì, giovedì e venerdì

Christine Lagarde

 

AGI – La prossima settimana i principali market mover saranno le riunioni della Fed, della Boe e della Boj, che si terranno rispettivamente mercoledì, giovedì e venerdì. Domenica 12 giugno i francesi si recheranno alle urne per il primo turno delle elezioni parlamentari e dal 12 al 15 giugno il Wto, l’Organizzazione mondiale del commercio, terrà a Ginevra il suo primo incontro interministeriale da quasi cinque anni, in una fase in cui il commercio mondiale è in forte rallentamento per via della guerra in Ucraina.

Venerdì attesa anche la pubblicazione dei dati sull’inflazione nell’area euro. “Questa settimana è stata negativa per i mercati, me l’aspettavo ma è andata peggio del previsto – commenta Antonio Cesarano, chief global strategist di Intermonte – L’inflazione continua a mordere e alle banche centrali non rimane altro che provare a curarla a colpi di machete sulla crescita, con forti rialzi tassi e meno liquidità. E per la prossima prevedo altre turbolenze in arrivo”.

“Il problema è che è cresciuto il rischio stagflazione, che è la cosa peggiore che ci potesse capitare. Inoltre – aggiunge – la prima quindicina di giugno in genere non è un buon periodo per i mercati, mentre dovrebbe esserci un miglioramento nella seconda parte del mese, quando i grandi fondi pensione e i fondi sovrani acquisteranno molto per ribilanciare i loro portafogli e questo consentirà l’arrivo di forti flussi di capitale sui mercati, perchè i ribilanciamenti di giugno sono quattro volte più forti che quelli di maggio: 200 miliardi di dollari di investimenti stimati contro i 50 miliardi del mese scorso”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube