fbpx

Mosca intensifica l’attacco su Severodonetsk

Mondo

Pubblicato da:

alle ore: 03:20

Biden: “Non daremo a Kiev missili in grado di colpire la Russia”. Contrattacco dei soldati ucraini a Kherson, l’unica regione sotto il pieno controllo russo.

© RIA Novosti / Sputnik / Afp
– Soldati russi nella regione di Kherson

AGI – Severodonetsk e Lysycansk sono sotto assedio da diverse settimane ormai, ma ancora non sono completamente sotto il controllo di Mosca. I aiuti sono in corso anche nel centro delle città, come ha segnalato il governatore della regione, definendo la situazione “molto difficile”, al punto da non consentire l’evacuazione dei civili rimasti né il trasporto degli umanitari.

Qualche successo della controffensiva ucraina si registra nel Sud del Paese, sottolineano le forze armate, soprattutto nella regione attorno a Kherson, non lontano dalla Crimea, dove i russi sono arrivati ​​all’inizio di marzo. Colpi di artiglieria, continuare a colpire Mykolaiv sempre nella stessa area.

Biden, Usa non manderanno missili per colpire Russia

Gli Stati Uniti non riforniranno l’Ucraina con sistemi missilistici territorio che permettano di colpire il territorio russo. Lo ha detto il presidente Biden, secondo quanto riferisce l’agenzia Reuters, riferendosi alle recenti notizie sul prossimo invio a Kiev di missili a lungo raggio da parte dell’amministrazione Usa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube