fbpx

NO al clima di odio contro gli avversari politici

Politica

Written by:

di Antonino Giannone ^

Nella situazione complessa pre elettorale i toni e le espressioni verbali di alcuni Partiti più che soffermarsi sui programmi e sulle priorità dei provvedimenti governativi da prendere, sulla visione di società da realizzare, si soffermano nella demonizzazione dell’avversario politico e del Centro Destra.
Teniamo presente l’accusa che viene fatta al Centro Destra e in particolare alla Meloni, (accusata di essere erede del Fascismo che invece e’ morto e sepolto 80 anni fa), fa parte del comportamento tradizionale della sinistra politica e dai comunisti italiani che sono ancora presenti (Rizzo&C), ma che soprattutto dominano nella geopolitica, in primis, Cina e Russia.

Pertanto ho condiviso questo Comunicato con i Coordinatori di Area Vasta del Comitato Scientifico della Fondazione Democrazia Cristiana/Fiorentino Sullo

Il Comitato Scientifico della Fondazione Democrazia Cristiana/ Fiorentino Sullo ha la Mission culturale di “Pensare cristianamente il futuro della società italiana e di contribuire a costruire con laicità degasperiana la Polis, la città dell’Uomo”.

Il C.S. Pensa che sia ancora possibile realizzare Il Bene Comune, per il futuro dei giovani e per lo sviluppo della società italiana. Serve promuovere e sviluppare un’ampia cultura che possa sostenere la Visione di un progetto politico che non sia improvvisato e superficiale oppure legato al semplice leaderismo di un politico di destra, di sinistra, del sovranismo e dell’emozione di milioni di followers, ma che sia radicato nei cittadini, nel popolo italiano, su principi di un pensiero forte e comune, basato su valori fondanti, laici e cristiani, ed eticamente condivisi per sapere affrontare le grandi difficoltà sociali, economiche, esistenziali e di fare finire una ma anche per saper utilizzare le grandi opportunità delle innovazioni tecnologiche dell’era digitale.

In questa campagna elettorale i Partiti politici si rivolgono al loro elettorato “sicuro” che capisce il loro lessico e i loro riti, invece di uscire fuori da sè stessi e andare nel terreno inesplorato della gente comune che è molto delusa da una politica, senza una bussola di orientamento di valori, di programmi e priorità, assistiamo da decenni a una politica malata di trasformismo distruttivo.
I politici dovrebbero abbandonare la loro “comfort zone” ed esaminare a fondo i problemi e i bisogni della società, provando a darle un orientamento credibile.

Purtroppo i partiti politici sono diventati delle oligarchie e tutto questo modo di agire vicino alla gente, lo hanno dimenticato da tempo; assistiamo anche a una campagna d’odio del Partito Democratico e delle Sinistre, ma non del Terzo Polo, verso il Centro Destra e in particolare verso Giorgia Meloni che sta crescendo notevolmente nel consenso dell’opinione pubblica.

Le espressioni verbali di odio hanno toccato la massima espressione con le parole gravissime di Emiliano, Governatore della Puglia, in una manifestazione a Taranto (https://t.co/zKyXkhnfTM?ssr=true) *“saremo la Stalingrado, da qui non passeranno, sputeranno sangue” * applaudito da Enrico Letta, segretario del PD. Il Comitato Scientifico pertanto, non indica per quale partito votare, ma indica di fare la scelta del partito o coalizione che condividono la maggior parte dei pilastri della Mission culturale.

Quindi, invitiamo a riflettere il 25 Settembre prima di dare il voto a chi semina una campagna di odio nei giovani e nella società contro gli avversari politici 50enni che vengono additati come fascisti, dopo che sono trascorsi 80 anni dal tempo del fascismo, e che vengono considerati come nemici da fare fuori, come vuole la cultura dei Comunisti, ancora presenti nelle prossime elezioni, ma soprattutto nel mondo: dalla Cina🇨🇳 alla Russia🇷🇺 .
^ Editorialista de Il Corriere Nazionale

Presidente Comitato Scientifico Fondazione Democrazia Cristiana/Fiorentino Sullo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube