fbpx

Novak Djokovic, due colleghi ci vanno giù pesanti

Sport & Motori

© Fornito da Sportal.itNovak Djokovic, le reazioni dei colleghi

La telenovela legata alla partecipazione di Novak Djokovic agli Australian Open non si è ancora conclusa ma è interessante vedere che cosa ne pensano i colleghi.

Video: “Djokovic può entrare” (Mediaset)

Lettore video di: Mediaset (Informativa sulla privacy)

Tra quelli che ci sono andati giù pesanti c’è l’ungherese Marton Fucsovics, n.38 del mondo, che nella press conference ha dichiarato: “La salute delle persone è fondamentale e ci sono regole che sono state rese note mesi fa, vale a dire che tutti avrebbero dovuto vaccinarsi, e Djokovic non l’ha fatto. Da questo punto di vista, non credo che dovrebbe avere il diritto di stare qui”.

Il portoghese Joao Sousa ha definito invece Nole “egoista, essendo l’unico giocatori qui non vaccinato, è difficile accettarlo per noi tennisti”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE