fbpx

Premio Vigna d’Argento

Lombardia

Pubblicato da:

alle ore: 09:51

MILANO – Auditorium Testori – Palazzo Regione Lombardia
L’ edizione milanese si svolge con la collaborazione dell’Associazione Regionale Pugliesi di Milano. Tutto il progetto UNITALIA è patrocinato dal Ministero della CULTURA e dalla SIAE.

Dopo sette edizioni salentine e due nella Capitale,debutta per la prima volta nel capoluogo lombardo il Premio Vigna d’Argento.Rappresentato da uno dei simboli del territorio pugliese, realizzato dal maestro leccese Ugo Malecore, dal 2011 è assegnato a personalità della cultura, dello spettacolo, delle istituzioni e della società civile che hanno contribuito alla crescita del Paese

Designati a ricevere il Premio nella prima edizione milanese sono Massimo BOLDI, Iva ZANICCHI, il professore Silvio GARATTINI, presidente e fondatore dell’Istituto di ricerche farmacologiche “Mario Negri”, Stefano RANZANI, direttore d’orchestra attualmente tra i più apprezzati a livello internazionale, Margherita PALLI, scenografa e costumista da decenni al centro delle scene europee, Roberto ALESSI, giornalista e direttore di importanti testate nazionali, Emmanuel CONTE, neo assessore al Bilancio e al Patrimonio del Comune di Milano, gli imprenditori Augusto MAZZOLARI e Tomaso TRUSSARDI, l’onorevole Cristina ROSSELLO, impegnata, da sempre, nel sociale, l’assessore alla Sicurezza della Regione Lombardia Riccardo DE CORATO, di origini pugliesi.

Dopo il 19 maggio a Milano, l’edizione 2022 del Premio Vigna d’Argento farà tappa a LECCE il 25 giugno e a ROMA il 22 settembre, completando il progetto nazionale“UNITALIA” cultura-tradizione-identità, con tre sedi di svolgimento, al nord, centro e sud.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube