fbpx

Preoccupazione in Sardegna per una esercitazione militare navale senza preavviso

Sardegna

Pubblicato da:

alle ore: 20:35

Senza preavviso. Un ordine perentorio delle autorità  militari alla popolazione civile di non respirare nemmeno e non praticare il mare per chilometri che deve rimanere a disposizione per una imponente esercitazione che ai più appare invece una preoccupante esibizione di muscolarità guerresca.
Grande preoccupazione tra il popolo Sardo. Chiuse 17 aree costiere.
Il dispiegamento sarà imponente: oltre 4mila uomini provenienti da 7 nazioni Nato a bordo di oltre 65 mezzi navali e aerei intorno allo scacchiere sardo. Con un’ordinanza dell’ultim’ora vietate 17 aree a mare, davanti alle spiagge più note dell’Isola. Fino al 27 maggio.
L’isola ha da sempre moltissimi ettari del suo territorio a disposizione di esercitazioni e prove militari.
Situazione che aveva già da tempo alimentato protesta organizzata da parte dei Sardi nei confronti del governo nazionale.
Si leva la protesta dell’ ANPI della 
Sardegna con un comunicato emesso oggi.
 
Francesco Magisano 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube