fbpx

Presentazione del libro di Roberto Siri “Le famiglie albisolesi ed elleresi e le loro attività nel tempo”

Arte, Cultura & SocietàLiguria

Pubblicato da:

alle ore: 12:59

“Le famiglie albisolesi ed elleresi e le loro attività nel tempo” è il titolo del libro scritto da Roberto Siri, albisolese della frazione Ellera e grande appassionato di storia locale, che negli anni ha effettuato diversi approfondimenti e ricerche sulle vicissitudini e sui personaggi del suo paese.

Il volume, pubblicato con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Albisola Superiore, il generoso contributo della Fondazione “Agostino De Mari”, la significativa collaborazione del Gruppo delle Albisole dell’Associazione Nazionale Alpini e dell’Uni Albisola, è di fatto, un viaggio nell’antico territorio di Albisola attraverso la reviviscenza di una realtà storica sommersa, non la mera elencazione di avvenimenti, tra vecchi nomi di luoghi, di famiglie, di mestieri. Con esso, prosegue l’accurato e appassionato percorso di riscoperta delle comuni radici già intrapreso dall’autore nelle sue precedenti opere: “I 125 anni del comune di Ellera” (2004), “L’istituzione del comune di Albissola Mare” (2007) e “La storia di Albisola Superiore” (2013).

La presentazione ufficiale alla cittadinanza è avvenuta venerdì 1° luglio, presso il giardino del Museo “Trucco” di Albisola Superiore (SV), alla presenza del Sindaco, Maurizio Garbarini, e dell’Assessore alla Cultura, Simona Poggi. Sono, inoltre, intervenuti Rocco Damonte, Direttore dell’Uni “Albisola”, Dante Ponzi, Capogruppo degli Alpini. Ha presentato la figlia Silvia. Folta la partecipazione da parte di estimatori, amici e parenti.

L’autore al centro, con il Sindaco Garbarini, l’Assessore Poggi, il Consigliere Rossi, le figlie Claudia e Silvia, le nipotine

Come spiega Roberto Siri: –La storia quando riguarda un piccolo paese che vive sullo sfondo dei “grandi avvenimenti”; è chiamata “storia minore”, ma questa storia ha sempre condizionato la vita della gente. In questo libro per i 400 anni di esistenza del Comune, abbiamo scritto di molti avvenimenti, personaggi ed evoluzione della vita; per questo si è scritto di fatti e personaggi dei quali sinora si era parlato poco o nulla, ci siamo comunque attenuti ai documenti-.

D’obbligo l’uso del plurale a significare la vastità della rete di collaborazioni, qui inclusi i familiari, che l’autore ha dovuto attivare per giungere allo scopo. Al suo alacre lavoro deve sicuramente andare un cenno di riconoscimento da parte della Comunità locale. Come, nel corso dell’evento, ha espresso la figlia Silvia: – Oggi, come allora, la sua passione per la Storia ha saputo interessare ed emozionare! Grazie alla sua sudata ricerca, Albisola ha riscoperto le sue radici: le famiglie che con il loro lavoro, intraprendenza e tenacia hanno dato sviluppo e lustro ad Albisola… rendendoci fieri delle nostre origini e spronandoci a impegnarci per ridar splendore alla nostra Albisola!

Il volume verrà prossimamente presentato anche nella Frazione di Ellera; gli interessati possono mantenersi informati sui canali di comunicazione locali.


Note biografiche dell’autore.

Roberto Siri è nato nel 1942 a Ellera, dove ha continuato a risiedere sino a oggi. È sposato con Marina Graffigna da cui ha due figlie, Claudia e Silvia. Compiuti gli studi classici, si è laureato in Lettere Moderne presso l’Università di Genova nel 1969. Dopo aver insegnato nel Liceo Classico dei Padri Scolopi di Savona e negli Istituti Tecnici di Albenga e di Loano, ha svolto la sua attività di docente di Lettere dal 1975 al 2001 ad Albisola Superiore presso la scuola Media “F. della Rovere”. È stato consigliere comunale e assessore ad Albisola Superiore nel quinquennio 1970 – 75. Ha mostrato particolare interesse per gli studi storici e ha svolto attività di ricerca soprattutto nell’ambito della storia locale; è stato inoltre responsabile sino al 2021 dell’Archivio Parrocchiale di Ellera. Queste ricerche hanno dato vita ai tre volumi “I 125 anni del Comune di Ellera”, “L’istituzione del Comune di Albissola Marina” e “La Storia di Albisola Superiore” pubblicato nel 2004 il primo, nel 2007 il secondo e nel 2013 il terzo. L’intento dell’autore nelle sue opere è quello di riannodare i legami con le generazioni che ci hanno preceduto, per dar loro voce e far emergere quanto di costruttivo hanno fatto per la società.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube